I pannelli Stiferite nel “cielo verticale” di Roma

  • 16 Giugno 2017

Si sono da poco conclusi i lavori per il nuovo quartier generale di BNL -Gruppo BNP Parisbas- che, completati gli allestimenti degli interni, diventerà pienamente operativo nell’estate di quest’anno.   

Il complesso direzionale della BNL (230 metri di lunghezza, 12 piani fuori terra più 4 livelli interrati, 75.000 mq di superficie) è il più importante intervento privato realizzato a Roma negli ultimi anni e come tale è desinato a imprimere una forte accelerazione allo sviluppo di tutta l’area urbana. La realizzazione di un’opera così complessa, completata nei tempi previsti e nel pieno rispetto del budget iniziale, ha richiesto un grande impegno ingegneristico, tecnologico, di ricerca e selezione dei materiali, di studio degli aspetti energetici, di comfort ambientale e di sostenibilità.

Dietro al complesso movimento delle facciate, così esteticamente impattante, si nascondono diverse soluzioni tecnologiche, messe a punto da Stahlbau Pichler, che vanno dalla facciata vetrata a cellule, alla facciata ventilata con i particolari rivestimenti ceramici diamantati dalla sagoma tridimensionale, con un’alternanza di superfici assorbenti e non che contribuisce all’efficienza energetica dell’intera struttura.

Al progetto ha contribuito anche l’utilizzo dei pannelli isolanti Stiferite Class SK, utilizzati in circa 7000 metri quadrati di facciata e forniti, sulla base delle esigenze di resistenza termica delle diverse superfici in due diversi spessori: 80 mm (R = 3,08 m2K/W) e 100 mm (R = 3,85 m2K/W).
Il pannello Stiferite Class SK è costituito da schiuma poliuretanica di tipo poliyso, rivestita da ambo i lati in fibra di vetro saturata, ed è specifico per l’isolamento termico di pareti dall’esterno.

Come per tutti i prodotti della gamma Stiferite, anche per Stiferite Class SK sono stati effettuati studi di Life Cycle Assessment su cui si basa la Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD), rilasciata secondo una procedura verificata da un ente terzo (in questo caso, IBU, acronimo di Institut Bauen und Umwelt). Per i prodotti Stiferite è inoltre disponibile la mappatura secondo lo standard LEED, che evidenzia la loro possibile contribuzione all’ottenimento dei punteggi previsti per le diverse aree.

Trova aziende e prodotti

Video - Colorificio Veneziano

Video - NMC Italia