ColorAid Lab: orientamento professionale contro l’emarginazione

ColorAid Lab: orientamento professionale contro l’emarginazione

Successo per la 1 edizione di ColorAid Lab, l’orientamento professionale per chi è a rischio emarginazione. Aspiranti artigiani per il mondo del lavoro edile!

Si è svolto con successo il primo ColorAid Lab, il corso/laboratorio di orientamento professionale per chi è a rischio di emarginazione: ColorAid Lab offre preparazione e competenze tecniche in ottica di inserimento nel mondo del lavoro edile, è la speranza che anche gli ultimi della fila possano avere una possibilità per migliorare la propria situazione secondo le regole della nostra società, è la certezza che ne abbiano diritto.

I laboratori ColorAid Lab sono percorsi guidati e individualizzati attraverso moduli di insegnamento teorico e pratico che rispondono alle necessità del mondo del lavoro. La formazione avviene attraverso artigiani certificati secondo la norma UNI 11704/2018, che definisce i requisiti professionali per la figura del Pittore Edile e delle specializzazioni ad esso collegate.

Il primo ColorAid Lab si è svolto in collaborazione con la cooperativa Farsi Prossimo Onlus di Milano e con il patrocinio del Comune di Milano ed ha permesso ai suoi venti corsisti di acquisire elementi di teoria, una prima formazione operativa di base ed una più approfondita che si è concretizzata in un intervento di riqualificazione e riprogettazione cromatica del Centro Come, una struttura che cura e promuove spazi d’incontro, dialogo, comprensione interculturale e processi d’integrazione sociale.

“Con ColorAid Lab -afferma Vieri Barsotti, editore di Colore & Hobby e Radio Colore- la nostra casa editrice aggiunge un tassello fondamentale al percorso iniziato con ColorAid, il progetto di riqualificazione cromatica di strutture del terzo settore che attraverso il colore porta bellezza negli spazi pubblici abitati da persone fragili, sfruttate, emarginate.

Se ColorAid è un dono ‘colorato’ che viene offerto a chi deve essere aiutato nel miglioramento del proprio benessere psicologico-abitativo, ColorAid Lab ci porta dritti al cuore di un problema che richiede una soluzione concreta: dare un’opportunità di inserimento nel mondo del lavoro edile, grazie ad un percorso di formazione teorica e pratica, alle persone che devono riscattarsi attraverso l’autonomia professionale. La consegna dei primi venti attestati di partecipazione al ColorAid Lab è la promessa del nostro impegno che vogliamo consolidare nel tempo”.

La realizzazione del primo ColorAid Lab è stata resa possibile anche grazie all’impegno di numerose aziende partner. Grazie, quindi, a: Attiva; Cromology – Duco; Di Donato – IVC; Ivas Industria Vernici; J Colors; Rigo; Storch; Tassani e, tra i distributori, a Berrino+, Delp Italia, Giolo Center, Milano Color e Red Panda. Tutti hanno dato il loro contributo fattivo, dimostrando di credere nella forza della solidarietà e nelle potenzialità della formazione.

Scopri di più su ColorAid Lab leggendo l’articolo completo su Colore&Hobby

Condividi l'articolo
Redazione ColoreHobby.it
Redazione ColoreHobby.it

Colorehobby.it è l’unico portale dedicato al colore in Italia: completo, aggiornato, frequentato da chi lavora nella filiera dei prodotti vernicianti, delle finiture decorative, dei rivestimenti e dei colori.

Aggiornarsi con la redazione su quanto succede nel settore è facile: notizie, approfondimenti, novità, contributi, immagini, filmati e cataloghi a portata di mano e in tempo reale.
Per essere sempre informati e lavorare meglio!

Articoli: 3187