Vining Ivy, il colore specchio della riflessione

“La riflessione è reale ed immaginario, elemento fisico e pensiero filosofico, sguardo sull’esterno e introspezione: il colore che lo rappresenta è specchio di un mondo che cambia, indicatore del sentire contemporaneo e proiezione delle aspettative”: così ha detto Francesco Pezzo, Commercial Specification Manager PPG Architectural Coatings Italy, nel presentare il colore dell’anno 2023 presentato da Sigma Coatings, il Vining Ivy.

Una tinta che racchiude in sé la profondità dei toni del blu e l’intensità di quelli del verde: Vining Ivy è il colore del 2023 “perché rappresenta una visione olistica che non si ferma al presente, ma tocca anche passato e futuro.”

Una tinta molto attuale, che dà energia e allo stesso tempo serenità; richiama l’edera rampicante, da cui prende il nome, nel colore – un verde che si tinge di blu e diventa un ottanio profondo – così come nella sua natura: come la pianta, anche il colore scelto da Sigma Coatings per il 2023 abbraccia le pareti di casa.

Ma Vining Ivy è anche un inno alla potenza e alla bellezza della natura in ogni sua forma: il colore intreccia la profondità del blu alla delicatezza del verde, come il mare, come le foreste, come le gemme più preziose, giada e zaffiro. Una tonalità che, dalle pareti ai mobili, fino alle porte o alle strutture in legno, è perfetta per chi desidera ricreare un ambiente unico e ricercato; ideale per ridare vigore alla personalità di una casa o di una stanza, questa tonalità è protagonista già da sola, ma può risultare anche molto glamour, sofisticata o eccentrica in base alla scelta degli abbinamenti.

Con Vining Ivy nascono tre palette che indagano la relazione tra colore e riflessione. Serenity è una palette delicata ed elegante, che indaga sulla riflessione interna dell’uomo: sono i colori dell’introspezione, dominano i toni neutri e delicati, insieme alle tinte pastello, che regalano pace e tranquillità. I materiali abbinati sono impalpabili, trasparenti, in un trend che comunica semplicità, strizzando l’occhio alla nuova routine che vede prioritarie le cose davvero importanti, in cui spicca la ricerca della pace interiore. Origin è la riflessione della (ri)connessione tra uomo e natura: è la terra ad essere protagonista, simbolo di autenticità, ritorno al vero sé e sostenibilità. Una palette pensata per chi vede nella natura l’espressione più vera e tangibile della bellezza, attraverso cui scoprire e riscoprire un senso di sicurezza e di casa intesa come nido e rifugio, in cui spiccano materiali sofisticati e avvolgenti come il legno o il marmo. Duality è lo sguardo verso il mondo esterno, sull’esplorazione e sul bisogno umano di contatto sociale. La palette, sinonimo di contrasto grazie ai suoi colori accesi, è molto forte e audace, studiata per chi, nel colore, cerca un senso di evasione, divertimento e giocosità. Anche i materiali abbinati gridano dualità, grazie ai particolari abbinamenti tra prodotti tradizionali -come velluto o legno- e più futuristici.

Scopri di più leggendo l’articolo completo su Colore&Hobby

 

leggi def

Condividi l'articolo
Redazione ColoreHobby.it
Redazione ColoreHobby.it

Colorehobby.it è l’unico portale dedicato al colore in Italia: completo, aggiornato, frequentato da chi lavora nella filiera dei prodotti vernicianti, delle finiture decorative, dei rivestimenti e dei colori.

Aggiornarsi con la redazione su quanto succede nel settore è facile: notizie, approfondimenti, novità, contributi, immagini, filmati e cataloghi a portata di mano e in tempo reale.
Per essere sempre informati e lavorare meglio!

Articoli: 3132