Colore & Hobby - Ed. 393 Giugno 2019

ASSOCIAZIONI certificazione realizzato da un Orga- nismo di Certificazione. Per schema di certificazione si intende l’insieme delle regole da seguire per svolgere questa attività: procedure, testi d’e- same, qualifiche degli esaminatori, così come i documenti destinati alla persona che intende certificarsi: rego- lamento, modulo di domanda e tarif- fario. Tutto ciò è realizzato seguendo i requisiti della Norma UNI 11704. L’OdC può proporre esso stessoses- sioni d’esame ma anche i vari attori della filiera (produttori, rivenditori, distributori, scuole edili e così via) possono chiedere all’OdC di orga- nizzare una sessione d’esame de- dicata e proporre propria location come sede d’esame; in questo caso l’OdC, verificata la congruità degli spazi, può indicare tali sedi come centri qualificati. Il pittore edile che desidera certifi- carsi deve trasmettere la documen- tazione richiesta all’OdC il quale, a sua volta, verifica se è in possesso dei requisiti preliminari e, in caso favo- revole, lo ammette all’esame. Ai sensi della norma UNI 11704 l’esame prevede una parte teorica e una parte pratica. Il superamento di entrambe permettere di ottenere il certificato. In questo modo il pro- fessionista viene inserito nella banca dati dell’OdC e tutto il mercato potrà controllare la sua certificazione. È importante ricordare che la cer- tificazione, al contrario di un titolo di studio, non si ferma all’esame. Il pittore edile dovrà dimostrare di aver continuato l’attività e, se necessario, di essersi aggiornato nel tempo. Solo così la certificazione potrà essere confermata ogni anno. .

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=