Colore & Hobby - Ed. 394 Luglio/Agosto 2019

70 ColorPoint nasce solo cinque anni fa, a Torino: è un piccolo punto vendita, di appena quaranta metri quadrati, in una zona semiperife- rica della città. Il titolare, Luciano Moraru, è ricco di entusiasmo e determinazione, ma è giovanissi- mo e non ha esperienza, infatti gli esordi sono difficili e l’attività non funziona come Luciano vorrebbe: il passaggio è contenuto e il giro d’af- fari non decolla. Luciano però non si lascia abbattere, e decide per un rilancio drastico dell’attività: trasfe- risce il punto in un quartiere diverso, in zona Lingotto, e qui finalmente ColorPoint spicca il volo, tanto che nel giro di un anno viene aperto un secondo spazio nel centro di Torino, gli affari godono di una vera impen- nata e la sede principale in piazza Il segreto del ? Crederci davvero e trovare il giusto partner … successo Galimberti viene completamente ristrutturata. In questo percorso di successo Lu- ciano non è solo: per i suoi obietti- vi ambiziosi si fa consigliare da un partner dalla lunga tradizione, che lo sostiene come una vera guida: Attiva, che da subito vede in questo ragaz- zo dinamico e capace un potenziale Luciano Moraru , nemmeno trent’anni ma molto più che una promessa del mercato dell’edilizia di Torino: con i suoi due ColorPoint aperti in meno di 5 anni sta diventando un riferimento per il mondo del colore . Una scommessa che vuole vincere con Attiva . alessandra notargiacomo DISTRIBUZIONE : Nella foto in basso, da destra, Luciano Moraru, titolare di ColorPoint; Mario Lombardo, agente Attiva; Alessandro Rendine, responsabile punto vendita.

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=