Colore & Hobby - Ed. 438 dicembre 2023

29 rivendita e riesce a coinvolgere i suoi partner, catturandone l’attenzione, raccontando loro che un nuovo modello può esistere e legandoci a sé. Ho partecipato alla convention CAP 4.0 di San Marco a Barcellona ed è stata un’esperienza bellissima, perché mi ha permesso un confronto a 360 gradi; è stato utile ascoltare le esperienze dei miei colleghi di tutta Italia e abbiamo scoperto realtà molto avanzate di rivenditori davvero evoluti, che rappresentano un esempio, offrendo nuovi spunti. Per noi è importante recepire l’evoluzione che San Marco suggerisce con la sua proposta fatta di tanti strumenti, non solo il layout ma la realtà virtuale, la comunicazione didascalica, i social e tutti questi elementi sono a disposizione con il supporto del marketing per comprenderli e implementarli. Noi sulla base di queste idee abbiamo approntato un nuovo sito, stiamo contattando i professionisti e i privati attraverso una comunicazione one to one con Whatsapp e abbiamo aderito al Marketplace San Marco, che è un’iniziativa molto intelligente perché non scavalca il rivenditore ma permette di dare un servizio al cliente, molto attuale ed efficiente. Tutto questo significa facilitare una componente digitale che è sempre più importante ma che non è sempre facile da gestire per il rivenditore. In generale, il nostro partner ci agevola rispetto ad attività molto complesse che non tutti possono sviluppare in autonomia. E per quanto riguarda i prodotti che proponete, quali sono meglio recepiti nella zona? I prodotti San Marco sono professionali e presentano una qualità elevata, che garantiamo all’artigiano come anche al privato. Veniamo da anni di lavoro intenso sugli esterni ma osserviamo una vivacità rinnovata anche sugli interni: per esterno le più vendute sono la linea professionale Acrisyl e Acrisyl Light; quest’ultima consiste in un sistema alleggerito utile anche per il recupero dei cappotti. Per gli interni, la richiesta è di pitture medio-alte, anche se il cavallo di battaglia più venduto è Wall Cream, storica e richiestissima idropittura traspirante con ottimo potere coprente. In generale, osserviamo che per il professionista che compra l’asticella della qualità si sta alzando, cerca un prodotto di livello superiore e noi siamo in grado di garantirglielo. Diciamo che anche nella nostra zona l’educazione della clientela è fondamentale e vediamo che i concetti relativi all’importanza di scegliere prodotti performanti iniziano a diffondersi. Quali sono i prossimi passi che avete in animo? Oggi il nostro partner ci mette a disposizione una serie di strumenti di vendita e di comunicazione molto evoluti, di alto livello, studiati nei minimi dettagli e noi li sfruttiamo per avere più argomenti e proporre la nostra offerta al privato e ad un professionista che deve essere guidato, che ha bisogno di input importanti per fare a sua volta una crescita e diventare il referente al quale è richiesto sempre più di interpretare il ruolo di consulente rispetto agli interventi legati al colore. Nella nostra progettualità c’è sicuramente completare il layout con tutti gli elementi del Negozio Ideale anche per dare l’opportunità a questi professionisti di portare qui i loro clienti e sentirsi a casa. In questo modo vogliamo arrivare ad offrire consulenza anche nel punto vendita, oltre che in cantiere; il valore aggiunto del format è anche quello di essere modulare e adattarsi a qualunque spazio, andando incontro davvero a tutte le esigenze. Così ci sentiamo parte del marchio, ci identifichiamo con la sua immagine pur rispettando la nostra struttura e le nostre peculiarità. In una zona come questa dove c’è qualche difficoltà ad aprirsi alle novità, San Marco ci ha messo a disposizione degli strumenti -dalla formazione alle strategie di vendita- che stimolano noi e la nostra clientela, sono nuove opportunità per lavorare meglio. Da questo punto di vista l’azienda è trainante e ci orienta allo sviluppo, ci trasmette la sua esperienza e l’innovatività che noi proviamo a proporre ai diversi target. Rispetto alle nostre origini, oggi il colore cresce moltissimo e offre opportunità molto superiori che in passato; noi vogliamo coglierle tutte e per questo abbiamo intenzione di allargarci anche in termini di struttura. .

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=