Colore & Hobby - Ed. 439 febbraio 2024

114| FEBBRAIO 2024 con 5 o più locali (23%). I bilocali raccolgono l’11% delle preferenze, mentre i monolocali l’1%. Da chi cerca una casa in vendita il taglio più desiderato è il quadrilocale (33%), mentre da chi cerca una casa in affitto è il trilocale (38%). Periferia o centro città? Dalle risposte degli Italiani intervistati emerge che si cerca casa soprattutto nelle periferie delle città e che la ricerca in provincia è cresciuta. Il 37% sta cercando casa in periferia, il 22% in centro città, il 21% nei piccoli borghi o in provincia -con una crescita di 10 punti percentuali rispetto al 2022-, il 14% nelle località di mare, il 4% in montagna e il 2% al lago. Se la periferia delle città è al primo posto sia per chi cerca una casa in vendita (36%) sia per chi cerca una casa in affitto (42%), al secondo posto per chi cerca una casa in vendita ci sono i piccoli borghi e la provincia (22%), mentre per chi cerca una casa in affitto c’è il centro città (27%). Altri plus della casa ideale Ma quando immaginano la loro casa ideale e cercano la soluzione adatta a loro, gli Italiani sono ben attenti anche ad altri vantaggi che presentano gli immobili disponibili. Cresce l’interesse per le case già abitabili, che raccolgono il 68% delle preferenze (+5 punti rispetto al 2022), a discapito delle case nuove, che dal 25% del 2022 scendono al 20% nel 2023. La preferenza per le case da ristrutturare resta invece al 12%. Anche la vicinanza a servizi e a spazi verdi resta in cima alle preferenze, con il 53% e il 51% rispettivamente, seguiti dal supermercato (47%), dai mezzi pubblici (40%) e dal lavoro (25%). Seguono i luoghi per il tempo libero (24%), la scuola (20%), il mare (19%), la casa dei nonni e la montagna (entrambi 8%), il lago (6%) e altri punti di interesse (7%). Per chi cerca una casa in vendita i 3 punti di interesse più importanti sono i negozi e servizi (53%), gli spazi verdi, giardini e parchi (53%) e il supermercato (46%). Per chi cerca una casa in affitto, invece, i negozi e servizi (52%), il supermercato (52%) e i mezzi pubblici (46%). Il giardino privato torna ad essere il desiderio principale in termini di spazi e la casa ideale dovrebbe avere, oltre al giardino, il box, il soggiorno, la cucina abitabile, due o più bagni e il terrazzo. Il giardino privato riceve infatti il 52% delle preferenze (era sceso al quarto posto nel 2022), e affianca il box/garage che ha raccolto ugualmente il 52%. Oltre a giardino privato e box/garage la casa dei sogni dovrebbe avere soprattutto il soggiorno (47%), la cucina abitabile (47%), il terrazzo (45%) e due o più bagni (45%). Seguono il balcone (34%), la cameretta per i figli (32%), il ripostiglio (30%), il locale lavanderia (26%), la camera per gli ospiti (23%), la cantina (22%), la cucina a vista (21%), lo studio o spazio per lo smart working (19%), la cabina armadio (15%), una stanza/luogo per le passioni (15%), l’area palestra (3%). Per chi cerca una casa in vendita, al primo posto c’è il giardino privato (56%), al secondo il box/garage (55%), al terzo due o più bagni (49%), al quarto il soggiorno (28%), al quinto il terrazzo (46%), al sesto la cucina abitabile (46%). Chi cerca una casa in affitto desidera, invece, in primis la cucina abitabile (51%), il balcone (46%), il soggiorno (43%), il terrazzo (41%), il box/garage (36%), il giardino privato (34%). Tra le altre caratteristiche della casa ideale la luminosità e il riscaldamento autonomo restano le più ambite con il 65% e il 60% delle preferenze. Al terzo posto, tra le caratteristiche o servizi che la futura casa dovrebbe avere, una bella vista (45%), al quarto l’aria condizionata (41%), al quinto una casa più grande di quella attuale (31%) e la connessione Internet veloce (31%), al sesto un’elevata classe energetica (28%). Il possesso di una casa più grande di quella attuale assume un’importanza maggiore rispetto al 2022, quando la connessione Internet veloce e l’elevata classe energetica erano risultate più importanti. . FOCUS CASA DESIGNED BY FREEPIK

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=