Colore & Hobby - Ed. 439 febbraio 2024

12| FEBBRAIO 2024 Un manuale che va oltre lo stereotipo del libro ad uso didattico. Un saggio che certo parte dall’intenzione di fornire informazioni, norme e regole di base dell’argomento di cui tratta, una visione sintetica ma con spunti di approfondimento: ma questo libro di Domitilla Dardi e Vanni Pasca, che ha come oggetto la storia del design dalla metà del XIX secolo a oggi, non si ferma qui. Manuale di storia del design aiuta, con una lettura approfondita ma allo stesso tempo piacevole, a comprendere meglio la complessità che sta dietro il concetto di design, perché segue le maggiori trasformazioni sociali e politiche all’interno delle quali il design è maturato, dalla rivoluzione industriale fino ai giorni nostri. Non quindi un semplice racconto cronologico di fatti, bensì la storia di una disciplina in continuo movimento, fatto di accefondita. Starà al lettore scegliere quale -o quali- piano di lettura seguire: se quello orizzontale e lineare dei capitoli che segue il susseguirsi del tempo, quello verticale in cui una singola tipologia, un materiale o un concetto si stacca dalla sua epoca per entrare in relazione con fenomeni simili in altri periodi -attraverso i box- oppure quello iconografico, che segue le immagini con le relative didascalie. Ma si possono anche seguire tutti, perché ognuno è complementare agli altri, come le tante e diverse storie che in questo manuale si intrecciano. . INFO LIBRI lerazioni e arresti, legata anche a mondi culturali diversi e distanti tra loro. Con la sua grafica pop dai colori brillanti e il suo ricco apparato di immagini, ognuno dei nove capitoli ha una copertina che raffigura una pietra miliare del design, accompagnata da una scheda informativa, rappresentando così, in maniera immediata e intuitiva, un periodo storico; in alcuni passaggi, dove è necessario un approfondimento, all’interno di box colorati si trovano dei nuclei tematici, per esaminare protagonisti e cifre stilistiche ma anche per capirne le ricadute su altre discipline, come la moda, l’architettura, la scienza, la comunicazione e l’economia. Un libro che parla non solo agli studenti dei corsi specialistici o agli addetti al settore ma anche a chi vuole capire le complesse dinamiche concettuali e storiche del design in maniera chiara e approScopri gli altri libri in ARDESIA UN AFFASCINANTE VIAGGIO NELLA STORIA DEL DESIGN Manuale di storia del design Domitilla Dardi e Vanni Pasca; Silvana Editoriale A CURA DELLA REDAZIONE

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=