Colore & Hobby - Ed. 439 febbraio 2024

38| LUGLIO/AGOSTO 2023 esteso, la nostra economia. Guardando invece al breve-medio periodo in termini di andamento, penso che da questo 2024 ci possiamo ragionevolmente aspettare di replicare un 2023 che è stato caratterizzato da un andamento mediamente positivo; bisognerà, tuttavia, essere reattivi e flessibili alle possibili ripercussioni provenienti da uno scenario geo-politico internazionale molto complesso. . OPINIONI VERNICI INDUSTRIALI “Quello delle vernici industriali è un settore in evoluzione continua e le aziende si attrezzano per rispondere alle diverse esigenze” crescere? Ritengo che in questo momento la disponibilità delle vernici industriali sul mercato italiano sia ottimale, in quanto il Paese è ben coperto da reti di vendita che riescono a raggiungere in maniera capillare i clienti distribuiti sull’intero territorio. Cosa vede nel futuro delle vernici industriali? Credo che, in futuro, assisteremo a una sempre maggiore concentrazione di poli industriali, di crescenti dimensioni e competitività grazie anche a un forte impegno sul fronte della ricerca e sviluppo di prodotti sostenibili: questa evoluzione permetterà al nostro Paese di imporsi con forza sul mercato internazionale, e di acquisire nuove quote di mercato anche in virtù della comprovata qualità dei nostri prodotti vernicianti. Ritengo inoltre che lo sviluppo del settore delle vernici industriali si ripercuoterà sul successo di altri comparti e risulterà quindi determinante nel supportare, in modo più FEBBRAIO 2024

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=