Colore & Hobby - Ed. 439 febbraio 2024

C’è un ambito ben specifico e definito all’interno delle vernici industriali che è quello delle vernici per il legno. Per conoscerlo meglio lo presentiamo con una modalità smart di ‘domanda e risposta’ grazie alla collaborazione di Natascia Rossetto che, in qualità di marketing manager di Remmers Italia, ha una conoscenza vasta e profonda del settore. La nostra interlocutrice inquadra in modo chiaro e specifico il comparto e l’attività della sua azienda. Ne emerge la consapevolezza che sostenibilità e performance sono elementi sostanziali per mettere a punto vernici industriali per legno che funzionano. Buona lettura! Come è organizzata la filiera delle vernici industriali per legno? Chi sono gli attori principali della filiera ai giorni nostri? Gli attori principali sono i produttori di materie prime, i produttori di vernici -come il Gruppo tedesco Remmers-, i rivenditori specializzati, i clienti industriali -come i produttori di mobili, di pavimenti in legno, di porte e finestre e le aziende edili che acquistano grandi quantità per l’applicazione su larga scala- e gli applicatori professionisti -come le imprese edili e gli artigiani che utilizzano le vernici per legno su progetti residenziali, commerciali e industriali-. Quali sono i canali distributivi delle vernici industriali per legno? I canali distributivi per le vernici industriali per legno sono la vendita diretta da parte dei produttori e i rivenditori specializzati nella fornitura di prodotti per la verniciatura professionale e materiali correlati. Quali sono attualmente le tipologie di vernici industriali per legno maggiormente utilizzate e per quale destinazione d’uso specifica? Le vernici a base d’acqua sono sempre più popolari grazie alla loro bassa emissione di VOC -composti organici volatili- e al minor impatto ambientale rispetto alle vernici a base di solventi. Sono adatte per una vasta gamma di applicazioni, inclusi mobili, pavimenti, porte, finestre e altre superfici di legno. Quali sono i driver più attuali del mercato delle vernici industriali per legno? Il mercato delle vernici industriali per legno è influenzato da diversi fattori, tra cui ci sono le innovazioni tecnologiche, le normative ambientali, ma anche le tendenze di design e le preferenze dei consumatori. In questi ultimi anni il driver principale è sicuramente la sostenibilità ambientale: c’è una crescente domanda di vernici a base d’acqua o a basso contenuto di solventi, in risposta alle richieste dei consumatori e alle normative sempre più stringenti sull’inquinamento ambientale. Continuare a promuovere e a rafforzare la sostenibilità per il Gruppo Remmers non è solo una dichiarazione formale, ma anche e, soprattutto, la base per i suoi obiettivi futuri. Entro il 2025 ci siamo dati il traguardo di migliorare ulteriormente l’efficienza nell’utilizzo delle materie prime e delle fonti energetiche senza perdere prestazioni e qualità. Quali sono, invece, gli ambiti di evoluzione delle vernici per legno? Una crescente attenzione rivolta alla riduzione dell’impatto ambientale spinge sempre di più a studiare prodotti sostenibili, con un focus sulle formulazioni a basso contenuto di VOC, vernici a base d’acqua e materie prime rinnovabili e processi di produzione più eco-friendly. Il dipartimento di Ricerca e Sviluppo di Remmers ha anticipato da tempo questa tendenza del mercato e in futuro proporrà costantemente cicli di verniciatura sostenibili, senza però trascurare la necessità dei produttori di componenti in legno di ottenere massima efficienza e produttività. I nostri clienti scelgono sempre più vernici ‘eco’, mantenendo però al contempo l’attenzione su soluzioni efficaci nel risolvere realmente le problematiche quotidiane in fase di produzione e post-vendita: si continua quindi a prediligere vernici a rapida essiccazione, resistenti ad urti e graffi per facilitare il trasporto del manufatto e che richiedono processi di applicazione meno complessi, riducendo così tempi di lavorazione, sprechi e costi. . •• REMMERS, DA SEMPRE GARANZIA DI COMPETENZA E PROFESSIONALITÀ Il Gruppo Remmers è stato fondato nel 1949 da Bernhard Remmers ed è ancora oggi un’azienda a conduzione familiare, indipendente dai grandi gruppi industriali. Remmers, specialista per la produzione di vernici per legno, sistemi di verniciatura industriali e prodotti chimici per l’edilizia, opera con 1.500 collaboratori altamente qualificati, 18 filiali internazionali, oltre 400 sistemi di prodotto orientati alla soluzione di problemi, un’esperienza pluridecennale nelle maggiori aree tecniche del settore.

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=