Colore & Hobby - Ed. 440 marzo 2024

24| MARZO 2024 VALORIZZARE IL COLORE NEL PUNTO VENDITA Far esprimere al colore tutte le sue potenzialità per aiutare il cliente a scegliere i prodotti e le finiture decorative più adatte ai suoi desideri. Ecco cosa abbiamo visto per voi! Il colore viene venduto da negozi molto diversi tra loro: grandi o piccoli, specializzati o multimerceologici, indipendenti o in catena, per privati o professionisti, ma questo non significa che a differenti tipologie di distributori corrispondano necessariamente diverse tipologie di prodotti, o che ci siano sempre marche dedicate all’interno dei singoli sub-canali distributivi. Sarebbe lecito aspettarsi che all’interno di un negozio un consumatore capisca facilmente come trovare il prodotto che sta cercando, ma nella realtà non è così: nella realtà il cliente fa fatica ad orientarsi! Le vetrine, per esempio, spesso si riducono a semplici estensioni del magazzino, con pile di barattoli che non spiegano nulla. Gli ingressi, ugualmente, non aiutano a capire la tipologia del negozio, né la sua dimensione né, tantomeSCENARI DISTRIBUZIONE TESTO E IMMAGINI: ALESSANDRA NOTARGIACOMO Approfondisci ascoltando il podcast dedicato no, il tipo di prodotto o di servizio offerto. E anche l’interno non sempre chiarisce bene in che tipo di negozio ci si trovi e quali prodotti siano la vera specializzazione del punto vendita. La situazione, quindi, è piuttosto confusa, e quello che emerge è una certa superficialità sia nel caratterizzare in modo originale il punto vendita, sia nel comunicare il giusto valore del colore. A proposito di valore del colore, non bisogna dimenticare una cosa, a cui forse anche i rivenditori pensano poco: quando un consumatore entra in un negozio, difficilmente chiede uno smalto, una traspirante o una lavabile… molto più facilmente chiede un colore, dicendo qualcosa come: “Mi servirebbe un verde per la camera, o un giallo per la sala”. Quindi, diciamolo: lavorare sulla valorizzazione del colore all’interno del

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=