Colore & Hobby - Ed. 440 marzo 2024

COLORE & HOBBY |49 sti a volte complicati e imprevedibili. Il piano 2024-2026 è dedicato anche all’estero che, come già ribadito, ha e assumerà un grande peso nel Gruppo. Con la recente operazione di acquisizione di due attività negli USA si concretizza la volontà di iniziare una strategia strutturata per tutti i brand negli States. Per quanto concerne l’Italia e, in particolare, la distribuzione, riteniamo molto interessante il sub canale dei centri di edilizia leggera e pensiamo che alcuni di questi possano essere interlocutori molto interessanti da approcciare e da far crescere. Sempre in Italia, inoltre, puntiamo ad inserirci in modo coerente e strutturato nel canale progetti e contract. Come sono posizionati i brand del Gruppo oggi? Enrico Sintoni- Il posizionamento coerente e razionale dei brand distribuiti in Italia è stato oggetto di un grande lavoro nell’ambito del piano 2021-2023 e ha contribuito a renderlo di successo. È stata ribadita la volontà di tenere il posizionamento di San Marco come brand premium all’interno del Gruppo nel canale del trade professionale che, lo ricordiamo, per noi è composto da sub canali differenti come le ferramenta, i colorifici, i centri di decorazione, i centri di edilizia leggera e alcuni centri edili. Novacolor è il brand che si concede il lusso di approcciare il mercato in maniera pionieristica con ricerca e sviluppo, con coraggio e slancio, trainato da un mercato export rilevante. I progetti Novacolor in Italia hanno avuto ottimi riscontri: negli ultimi cinque anni ha visto più che raddoppiare il fatturato, con un posizionamento molto elevato presso i distributori più strutturati verso l’interior design e gli artigiani votati alla decorazione. ABC è il marchio “value for money” distribuito del canale retail e in GDO che si sta diffondendo in tutta Italia e si concentra su un assortimento pratico ed essenziale. Eurobeton, dopo l’operazione in seguito alla quale le polveri sono rientrate sotto il brand San Marco, è diventato un brand di pitture, una gamma attualmente distribuita solo attraverso l’insegna Tecnomat. Su quale tipologia di prodotti punterete nel triennio a venire? Fabio Stefanini- Saremo meno affannati a rincorrere i nuovi prodotti perché vogliamo implementare e valorizzare quelli esistenti. Il focus di attenzione sarà sui sistemi di isolamento a cappotto, in particolare quelli per il ripristino dei cappotti già esistenti e per la manutenzione ordinaria e straordinaria. Stiamo integrando nella nostra offerta diversi produttori di materiali isolanti per poter offrire più sistemi completi, supportati dalle opportune certificazioni. Lavoreremo molto anche sul flooring, in particolare sui pavimenti decorativi che danno tante opportunità in Italia e anche all’estero. Con l’obiettivo di essere ancora più autorevoli siamo entrati a far parte dell’associazione Compaviper, Associazione Italiana Sottofondi, Massetti, Pavimentazioni e Rivestimenti Continui. Questo ci permetterà di acquisire know how ed implementare la nostra offerta anche in questo settore. Molta attenzione verrà posta infine nei confronti dei rivestimenti materici minerali, in forte crescita anche in Italia grazie a una cifra estetica in trend e alla proposta in linea con i criteri di sostenibilità. Come prosegue il progetto Color Trends nel 2024? Emanuele Divina- Nel 2024 stiamo proseguendo il percorso iniziato con i Color Trends 2023 rispetto al quale abbiamo recepito le indicazioni del mercato che lo aveva molto apprezzato e aveva chiesto di estenderlo anche agli esterni. Lo abbiamo quindi implementato con una selezione ragionata di tinte per esterni, al fine approcciare la cifra stilistica dei nostri centri urbani, e per pavimenti, che sono parte integrante degli ambienti interni. Abbiamo aggiunto inoltre una nuova collezione “Digital Sensorial”, in grado di intercettare anche i gusti delle nuove generazioni. I Color Trends si sono confermati uno strumento interessante per dare indicazioni ai progettisti e ai privati a proposito della scelta dei colori e come una splendida e funzionale cassa di risonanza per la comunicazione e la brand awareness, molto utile alla consulenza e alla vendita. Non ultimo, è un prezioso supporto alla vendita dei prodotti più richiesti come le idropitture. .

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=