Colore & Hobby - Ed. 440 marzo 2024

sempre saputo affrontare tutte le sfide che le si ponevano davanti e coglierne tutte le opportunità. Da 50 anni, protagonisti nel mondo del colore Non si può iniziare a raccontare la storia di Baldini Vernici se non con quella del suo fondatore: il lucchese Giuliano Baldini, negli anni Sessanta, nel pieno del boom economico italiano, è un giovane rappresentante di aziende di pennelli e di lucido da scarpe e percorre le strade delle regioni del Centro Italia con la sua moto rossa. Ma Giuliano aveva già la mentalità da imprenditore visionario e lungimirante e presto decide di avviare un’attività in proprio di produzione e vendita di prodotti chimici. Correva l’anno 1974 quando nasce Baldini Vernici, con uno stabilimento produttivo dotato di impianti all’avanguardia per la produzione di smalti, idropitture, sverniciatori e diluenti, un magazzino spedizioni automatizzato e mezzi propri per la consegna delle merci. Dieci anni più tardi, nel 1984, nasce il sistema tintometrico Baldini Tecnicolor, con cui tecnologia e colore sono al servizio del cliente. Baldini Vernici accompagna infatti nella scelta delle cromie da interno e da esterno attraverso le collezioni colore dedicate, che raccolgono le tendenze colore del momento. Ma il successo di questa azienda non poteva certo restare dentro confini limitati e nel 1992 i prodotti Baldini Vernici arrivano sul piccolo schermo: in televisione vengono reclamizzati sia tramite spot pubblicitari sia tramite programmi su canali nazionali, ad esempio Rai Uno. La notorietà del brand aumenta e Baldini Vernici diventa riconoscibile su tutto il territorio nazionale. Ripercorrendo i passi di Baldini Vernici non si può non ricordare un momento molto importante, che sottolinea ancora una volta come l’azienda sia sempre stata all’avanguardia: nel 2003 Baldini Vernici è il primo brand del settore ad ottenere il marchio Ecolabel, cogliendo già i segnali del mercato legati alla crescente sensibilità ambientale ed intercettando anche i target di clientela sensibili a queste tematiche. Ma l’attenzione del brand verso le sempre più stringenti tematiche ambientali non si fermano al marchio Ecolabel, perché -arriviamo al 2015- il brand lancia sul mercato i prodotti etichettati A+: una perfetta combinazione di qualità, innovazione, elevate prestazioni e rispetto per la salute delle persone e dell’ambiente. Nell’anno seguente arriva un momento di svolta, che dà l’inizio a un nuovo capitolo di questa storia: nel 2016 infatti Baldini Vernici rinnova completamente la sua immagine di gamma, nel pieno rispetto della storicità dei suoi prodotti più conosciuti e donando loro una grafica fresca e moderna. La forza di un grande Gruppo Oggi Baldini Vernici fa parte del Gruppo Cromology, leader a livello europeo nel settore della produzione e vendita di vernici e pitture per l’edilizia. Grazie all’appartenenza al Gruppo, Baldini Vernici può offrire ai propri partner commerciali, ad applicatori e imprese sicurezza sul posto di lavoro certificata, innovazione, data dai continui investimenti in ricerca e sviluppo, rispetto delSono 50 le tinte selezionate per la cartella progettata e dedicata da Baldini Vernici ai suoi primi 50 anni: estrapolate dalla mazzetta ‘I Nostri Colori’, abbracciano tutte le aree cromatiche e consentono di personalizzare ed enfatizzare tutti gli ambienti.

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=