Colore & Hobby - Ed. 440 marzo 2024

COLORE & HOBBY |89 gliabue, Roger Boltshauser e Dirk Hebel. Con una giornata interamente dedicata all’approfondimento delle voci femminili nell’architettura, il congresso, dal titolo “Build the Future”, ha avuto come pilastro tematico il concetto di edilizia circolare che ha portato a esplorare i migliori progetti architettonici ispiratori, come risposta alle conseguenze ambientali connesse all’urbanizzazione, all’inquinamento e alla scarsità delle risorse naturali. Grande successo anche per la seconda edizione del Wood Architecture Prize by Klimahouse, il primo premio sull’architettura in legno in Italia che mira a valorizzare le molteplici potenzialità della risorsa naturale d’elezione nel mondo delle costruzioni, istituito da Fiera Bolzano in collaborazione con il Politecnico di Torino, lo Iuav di Venezia e PEFC Italia. Sono state annunciate, inoltre, le 15 candidature ammesse allo Short Master in Wood Architecture, spinoff formativo della Wood Architecture Academy by Klimahouse, nato dalla collaborazione fra YACademy di Bologna, primo istituto Post-Graduate al mondo che vanta le più illustri firme dell’architettura contemporanea, e Klimahouse. Riscontro positivo anche per ISOLA URSA, con i suoi frequentatissimi seminari per professionisti e studenti e per la giornata dedicata ai committenti privati che hanno colto l’opportunità di visitare la fiera per approfondire i temi di responsabilità e impatto ambientale e scoprire le soluzioni più all’avanguardia dell’abitare sostenibile. Nell’esprimere l’ampia soddisfazione per i risultati ottenuti, Thomas Mur, direttore di Fiera Bolzano, ha sottolineato come, per le aziende innovative, soprattutto nel settore dell’edilizia sostenibile, il futuro riservi grandi opportunità. Sarà quindi cruciale, nei prossimi anni, impegnarsi a livello sistemico per il raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2. Klimahouse ha dimostrato di ricoprire un ruolo essenziale in questo processo e di essere una piattaforma insostituibile per la connessione e la collaborazione tra tutti gli attori chiave della filiera dell’edilizia sostenibile, contribuendo attivamente alla promozione dello scambio di idee e all’avanzamento di pratiche sostenibili in grado di

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=