Colore & Hobby - Ed. 441 aprile 2024

120| APRILE 2024 e ci rende felici”. “Il piano industriale varato quest’anno prevede grandi cambiamenti e, tra questi, quello di lavorare ancora a più stretto contatto con i professionisti, per capire l’effettivo valore dei nostri prodotti e per essere in grado di progettare e produrre soluzioni per il loro lavoro -racconta ancora Riccardo Rigolio-”. “I dimostratori sono i nostri interpreti sul mercato. La loro importanza sta a monte -nei suggerimenti, nelle indicazioni e nelle ispirazioni che ci danno- e a valle -nel riportare al mercato le soluzioni messe a punto-: averli coinvolti in prima persona in questo evento ci ha permesso di rendere concrete le nostre intenzioni”. Ecco cosa ci hanno raccontato i dimostratori Rigo® al ColorAid 2024. Cosa vi piace di più delle attrezzature Rigo®? Paolo- Penso che il valore aggiunto delle macchine Rigo® sia il fatto che ognuno le può interpretare a modo proprio e le può utilizzare con tutti i materiali e con qualsiasi finitura. Sono attrezzature che non pongono limiti, si può fare tutto ciò che passa per la testa. Davide- Amo le macchine Rigo® per due motivi su tutti. Il primo riguarda la loro validità, con la solidità costruttiva e la funzionalità. E poi le amo per la loro italianità: sono al 100% made in Italy e vedere che questi prodotti di qualità sono prodotti tutti da noi mi rende orgoglioso. Nicola- Il vantaggio delle macchine Rigo® è che si possono utilizzare in qualsiasi condizione. La versatilità delle attrezzature Rigo® permette di spruzzare su piccoli e grandi oggetti di tutti i materiali e su piccole e grandi superfici, orizzontali e verticali. Francesco- Le attrezzature Rigo® sono perfette anche sui supporti difficili: più i materiali, gli oggetti e le superfici sono difficili, più le macchine Rigo® sviluppano e dimostrano la propria potenzialità. E c’è di più: Rigo® è l’unica azienda che ha puntato sugli applicatori per mettere a punto i suoi prodotti. Confrontandosi con chi le utilizza riescono a cogliere le loro istanze e trasformarle in plus progettuali. MERCATO RIGO® Paolo- Significa davvero molto! Ero già stato ospite del ColorAid negli anni scorsi ma, quest’anno, esserne parte integrante mi ha gratificato davvero tanto. Davide- Non sapevo cosa aspettarmi ma ora posso dire di essere felicissimo di aver partecipato. Nicola- Posso dire grazie a Vincenzo (Cattaneo ndr) che mi ha coinvolto perché questa è davvero una bella iniziativa. Francesco- Conoscevo il ColorAid e partecipare è stata un’esperienza fantastica, soprattutto, per il contatto con i ragazzi e perché è un aiuto concerto a chi ha più bisogno. È molto stimolante. COSA SIGNIFICA COLORAID PER I DIMOSTRATORI RIGO®

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=