Colore & Hobby - Ed. 441 aprile 2024

32| APRILE 2024 IL DISTRIBUTORE DOC? PROFESSIONISTA E PROFESSIONALE! La distribuzione dei prodotti professionali per edilizia non può prescindere dalla professionalità dei distributori. Sembra un’ovvietà ma è un requisito fondamentale per essere efficaci sul mercato e si concretizza nella competenza del distributore, nell’efficienza della sua squadra, nelle sue capacità logistiche e organizzative, nei suoi assortimenti, nei suoi spazi e nella sua attitudine alla formazione e alla consulenza. C’è chi parla di ‘distribuzione selettiva’, chi di partnership, chi di specializzazione: in ogni caso, è evidente che solo un distributore allineato con le industrie e con il mercato può occuparsi di prodotti ad alto valore aggiunto come quelli per l’edilizia professionale. Con queste premesse la figura distributiva emergente è quella di un commerciante sempre più imprenditore e capace di pianificare la sua attività in funzione di vere e proprie strategie. In questo ambito la tipologia di distributore più ambito corrisponde a quella del centro di edilizia leggera, un punto vendita strutturato, per la sua stessa natura, ad assortimenti vasti, profondi, professionali e complementari, ad assistenza e consulenza, a ragionare in termini di cicli e di sistemi, a disporre di opportuni e costanti quantitativi di materiale e ad agire nel nome del presidio sul proprio territorio. E poi c’è l’e-commerce, una spina nel fianco o un’opportunità, in ogni caso un nuovo canale distributivo con cui fare i conti. Come valutate la distribuzione dei prodotti professionali per edilizia? Quali sub-canali di vendita vedete emergere e quali evoluzioni prevedete nel breve e nel lungo termine? Marco Canciani - La distribuzione ha dimostrato di saper trattare anche volumi molto elevati come, per esempio, negli ultimi anni di grande domanda. I produttori, grazie alle implementazioni tecnologiche impiantistiche e all’introduzione dei turni, sono riusciti a soddisfare le richieste SPECIALE EDILIZIA DISTRIBUZIONE MONICA TRABUCCHI 42 mercato Baumit presenta il più grande complesso di social housing in Italia. SPECIALE EDILIZIA

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=