Colore & Hobby - Ed. 441 aprile 2024

COLORE & HOBBY |93 distribuite su due piani. ColorAid si è concentrato sul piano terra che presenta un grande atrio e un corridoio con uffici e direzione, oltre a diverse stanze e servizi igienici, da questa unità centrale si sviluppano due corpi distinti che accolgono le aule, gli spogliatoi e i servizi igienici oltre all’ampia metratura dei corridoi, sfruttati per alcune attività. Anche in questa edizione è importante sottolineare come il colore e la decorazione, studiati e progettati, possano essere un elemento importante per gli ospiti perché rappresentano uno stimolo visivo costante, rendendo al contempo più bella, ordinata e accogliente la struttura. E per realizzare il miglior risultato Giovanni Napolitano -responsabile di cantiere e progettista per ColorAid- si è confrontato con gli educatori del centro, definendo con attenzione gli stimoli da integrare. La presenza della scuola: passare valori alle giovani generazioni Come ogni anno nel progetto ColorAid sono stati coinvolti gli studenti di un istituto superiore, in particolare due classi del Liceo Scientifico Alessandro Volta di Milano, nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO). Gli studenti si sono messi alla prova con una realtà lavorativa LA STRUTTURA RIQUALIFICATA: IL CENTRO DIURNO DISABILI PINI-NEGRI-CHERASCO Il Centro Diurno Disabili di Villa Finzi a Milano è una struttura semi-residenziale di grande importanza e valore per la comunità: ospita più di 100 persone con disabilità, anche gravi, distribuite nei tre distinti centri che compongono la struttura. Questi centri forniscono servizi fondamentali per soggetti particolarmente vulnerabili, offrendo assistenza da parte di personale altamente qualificato, che allevia il carico delle famiglie degli utenti. La funzione dei CDD è di erogare prestazioni sociosanitarie, riabilitative ed educative sulla base di progetti individuali elaborati dall’équipe del servizio e, infatti, lo staff comprende diverse figure professionali dell’area educativa, assistenziale, psicologica e sanitaria. Il CDD Pini-Negri-Cherasco, che sorge all’interno del parco della Villa Finzi, è una struttura imponente, ben organizzata, che ospita utenti di età variabile fra i 18 e i 65 anni, che ogni mattina arrivano alle 9 per seguire le svariate attività proposte dalla cura amorevole del personale per potenziare e valorizzare le capacità ed il benessere degli utenti: dalla pet therapy alla musicoterapia, dalla lettura di fiabe al giardinaggio. Un lavoro di cura essenziale e amorevole, che ci ricorda quanto è importante mantenere viva l’umanità che abbiamo dentro, per non dimenticare, abbandonare e lasciare indietro nessuno.

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=