Colore & Hobby - Ed. 442 maggio 2024

50| MAGGIO 2024 Nella foto sopra, da sinistra, Battista Gasparetto, Giovanni Marsili, Olga Bottaro, Gianni Martinetti, Gianfranco Di Tanna, Paolo Cerri. CONTENUTI CHE FANNO CULTURA E TRACCIANO LA STRADA Pintumed Italy 2024 è stato un successo: lo affermano gli organizzatori e lo confermano relatori e convenuti. Il convegno tecnico-scientifico internazionale è stato organizzato da AITIVA -Associazione Italiana Tecnici Vernici ed Affini- in collaborazione con UACTM -Unione della Associazioni dei Tecnici di Cultura Mediterranea- e ha portato alla ribalta temi e argomenti di grandissima attualità. “È stato un evento di altissimo profilo e di grande soddisfazione per il numeroso pubblico presente: abbiamo superato i 100 iscritti e la partecipazione è stata attenta e motivata -afferma Olga Bottaro, presidente onorario di AITIVA-.” Nel suo intervento di apertura Olga Con il Pintumed Italy, AITIVA ha portato alla ribalta argomenti grande attualità con il consueto approccio tecnico scientifico e con contributi di gran valore per tutta la filiera del settore. Bottaro ha evidenziato l’importanza della collaborazione di AITIVA e UATCM -di cui è fondatrice-. “A questa collaborazione dobbiamo manifestazioni importanti di elevato livello scientifico -prosegue la presidente-, organizzate con il contributo delle associazioni europee di Francia, Spagna, Portogallo e Romania che permettono la realizzazione dell’Eurocoat (di cui 6 edizioni in Italia) e, appunto, del Pintumed (di cui 3 in Italia). Va ricordato che una delle attività più importanti che svolge AITIVA è quella della formazione e della sensibilizzazione sui contenuti e sull’approccio tecnico al mondo dei prodotti vernicianti, sottolineando puntualmente il fatto che, non esistendo in Italia scuole specifiche ATTUALITÀ ASSOCIAZIONI MONICA TRABUCCHI

RkJQdWJsaXNoZXIy MTI4NzA=