Il Pil italiano del terzo semestre delude le attese

  • 05 Dicembre 2017

Nel terzo trimestre, il Pil italiano è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,7% rispetto al primo trimestre del 2016. Il dato delude le stime degli analisti che avevano previsto una conferma della stima preliminare diffusa il 24 novembre scorso, che rivelava un aumento congiunturale dello 0,5% e un aumento tendenziale dell'1,8%.



Tutti i principali aggregati della domanda interna registrano aumenti rispetto al trimestre precedente, con una crescita dello 0,3% dei consumi finali nazionali e del 3,0% gli investimenti fissi lordi. Le importazioni e le esportazioni sono cresciute, rispettivamente, dell’1,2% e dell’1,6%.

Si registrano andamenti congiunturali positivi per il valore aggiunto dell’industria (+1,3%) e dei servizi (+0,1%), mentre il valore aggiunto dell’agricoltura è diminuito del 3,6%.

Trova aziende e prodotti

Video - Far Tools

Video - Motip