Ipotesi “bonus nonni”

  • 17 Novembre 2017

Alcuni emendamenti di Ap sulla legge di bilancio 2018 propongono un bonus fiscale per i nonni che aiutano economicamente i nipoti nelle spese educative, mediche, nelle attività sportive e negli affitti.

Si tratterebbe di estendere le detrazione dall’Irpef, nella dichiarazione dei redditi, al 19 per cento per i figli a tutti «i parenti in linea diretta», cioè anche ai nipoti. Al momento i nonni possono già detrarre le spese per i minori, ma solo nel caso di convivenza o che i nipoti percepiscano dai nonni assegni alimentari non risultanti da provvedimenti dell’autorità giudiziaria. Ap propone invece di eliminare entrambi questi vincoli.

L’Italia, dicono le statistiche, è il paese con la più alta percentuale di anziani che si occupano dei nipoti. Secondo la Fondazione Senior Italia Federanziani, ci sono 12,5 milioni di nonni di età media tra i 54 e i 55 anni, dei quali un quarto si fanno carico dei nipoti.

Trova aziende e prodotti

Video - Far Tools

Video - Motip