Istat, nel 2015 oltre 4 milioni di italiani in povertà assoluta

  • 09 Novembre 2016

In Italia 4,6 milioni di persone nel 2015 vivono in condizioni di povertà assoluta, pari al 7,6% della popolazione. Un dato allarmante che va a sommarsi a quelli degli ultimi anni, nell'ultimo decennio, infatti, il valore più basso risale al 2006, quando gli individui in difficoltà erano 1,8 milioni, segnando quindi ad oggi un incremento del 177%. E' questo il dato più importante che emerge dalla relazione dell'Istat, consegnata in occasione dell'audizione in commissione lavoro al Senato, che sta esaminando il Decreto Legge sulla povertà.

Ancora più preoccupante il dato sui minori. I minori in condizioni di povertà assoluta lo scorso anno, infatti, sono arrivati a 1,1 milioni, con un incremento del 298,2% rispetto al minimo storico registrato negli ultimi 10 anni, che risale al 2006.

Le famiglie considerate povere, infine, sono arrivate a quota 1,6 milioni, in crescita del 100,5% rispetto al 2006 (che anche in questo caso è stato anno in cui si è registrato il numero più basso degli ultimi 10 anni).

Trova aziende e prodotti

Video - Candis

Video - NMC Italia