L’industria italiana cresce del 3% rispetto all’anno scorso

  • 14 Febbraio 2018

L’Istat rivela che nell'intero 2017 la produzione industriale è cresciuta del 3% rispetto al 2016 nei dati corretti per gli effetti di calendario (+2,5% la crescita secondo i dati grezzi). In particolare, la produzione è accelerata verso la fine dell'anno (a dicembre rispettivamente +4,9% il dato corretto per il calendario e -1,3% il dato grezzo rispetto al 2016). La crescita della produzione industriale è quasi doppia rispetto a quella segnata nel 2016 (era +1,7% sul 2015).

Il comparto che registra la maggiore crescita tendenziale è quello della fabbricazione di macchinari e attrezzature che segna un aumento del 15,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Se infatti il settore è partito abbastanza debole nel primo semestre del 2017, nel 3° trimestre è cresciuto del 5,8% e nel 4° del 7,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il fenomeno potrebbe essere collegato all'arrivo degli effetti dagli incentivi del piano Industria 4.0.

Per il ministro Calenda, il nostro Paese “ha ingranato la marcia giusta. La strada però è ancora lunga per diffondere lavoro, reddito e benessere a tutto il paese".

Trova aziende e prodotti

Video - Baldini