Il piano del colore, che cos’è e a cosa serve

  • 08 Giugno 2022

Che cos’è il piano del colore e come può essere utilizzato dai professionisti edili come guida allo svolgimento del loro lavoro.

Il piano del colore è uno strumento fondamentale per i professionisti del settore edile, da conoscere e saper utilizzare. Per questo lo raccontiamo partendo dalla sua definizione: si tratta di uno strumento urbanistico che definisce il colore degli edifici di un paese o una città e per questo è utile alle amministrazioni locali per migliorare, salvaguardare o tutelare i caratteri tipici di un territorio.

Già dalla sua definizione appare quindi chiara l’importanza per i professionisti edili di confrontarsi con gli elementi che contraddistinguono e rendono riconoscibile l’ambiente cittadino. Il piano del colore permette proprio di riscoprire il fascino degli elementi di facciata in un’ottica di coerenza e omogeneità tra costruzioni. Per questo, anche se ogni piano del colore ha le sue particolarità, tutti devono contenere prescrizioni e indicazioni che il professionista dovrà seguire in fase di costruzione, restauro, ristrutturazione e manutenzione delle parti esterne o comuni di un edificio.

 

ascolta podcast

Trova aziende e prodotti

Video - Rigo

Video - Covema