Alcea: un’azienda solida che scommette sul futuro

  • 14 Gennaio 2021

Si è svolta lo scorso novembre, ovviamente in modalità virtuale, la riunione generale della forza vendita di Alcea.

L’evento, presieduto dall’ingegner Carlo Maria Parodi, amministratore delegato dell’azienda di Senago, ha visto la partecipazione di tutta la rete agenti, dei responsabili del sito produttivo di Meduna di Livenza e dei delegati delle filiali francese e polacca. Ospiti in collegamento anche i colleghi di Pulverit, industria milanese attiva dal 1973 nella produzione di vernici in polvere.
Nel corso delle due giornate di riunione è stata presentata la situazione finanziaria di Alcea, che conferma l’ottimo stato di salute dell’azienda nonostante la congiuntura sfavorevole. È stata poi approfondita l’analisi dei dati commerciali di fatturato e di portafoglio ordini, che lascia intravedere una chiusura del 2020 con una lieve flessione negativa. Confermato anche l’importante piano di investimenti avviato nei mesi scorsi, che ha permesso la realizzazione dei nuovi laboratori dedicati alle vernici per legno e al coil coating, l’ammodernamento del reparto di confezionamento, l’acquisto di nuovi macinatori e di un nuovo parco muletti e che continuerà con nuovi interventi.
Numerose le novità in materia di prodotti e i progetti di rinnovo di alcune linee, a partire da Geowood, linea nuova di zecca di prodotti protettivi e vernicianti a base acqua che va a completare la gamma di prodotti per legno che Alcea dedica al mercato della rivendita, con un packaging dal design contemporaneo e accattivante realizzato dallo studio Derein. Lo stesso studio si è occupato del recente restyling della linea CPS, dedicata alla cura e alla manutenzione della casa. Tra le novità, si segnalano anche alcuni cicli del settore industria, corredati da certificazioni e referenze autorevoli. Immancabili, precisi e all’avanguardia, gli aggiornamenti dei software destinati ai clienti.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Borma Wachs