Comunicazione ufficiale del Colorificio Casati al settore

  • 24 Marzo 2022

Cari lettori, lo scorso 1° marzo la nostra Azienda ha vissuto un evento così drammatico da rendere difficile spiegarlo a parole.

Un incendio si è propagato nel nostro reparto di produzione smalti. Continuiamo a ricordare il nostro Collega con le preghiere di tutto il personale Casati.

Il pronto intervento degli organi preposti ha permesso di limitare a solo un reparto i danni provocati dalla combustione di materiali chimici utilizzati nella produzione di prodotti vernicianti. Le materie prime, stoccate in altra area, sono integre.

Da allora non cessiamo di ricevere parole di cordoglio e di vicinanza, così come testimonianze di solidarietà da tantissimi Attori del nostro mercato.

È di cuore che Vi ringraziamo per questo.

Praticamente da subito ci siamo adoperati per trasformare il sentimento di prostrazione e sbigottimento in vivo e proattivo ingaggio per perseguire le attività.

E così è stato.

Per questo siamo già a rassicurarvi sul il futuro del Colorificio Casati Spa:
La fabbrica è stata riaperta
La produzione è stata riavviata
Il polo logistico è sempre stato fornito nel migliore dei modi per affrontare le richieste del mercato

Facendo parte di un Gruppo di caratura internazionale, abbiamo la possibilità di lavorare all’interno una filiera costituita da 11 siti produttivi per gestire ogni esigenza
Continuate a sostenerci nel promuovere la nostra importante realtà produttiva e commerciale.

Un cordiale saluto
Casati s.p.a.

Trova aziende e prodotti

Video - Borma Wachs

Video - New Lac