Concretezza, progettualità e visione: in una parola, Röfix

  • 13 Novembre 2020

Durante una chiacchierata ‘virtuale’ con Andris Pavan, direttore marketing di Röfix, è emersa in maniera inequivocabile la propositività di un’azienda che, dalla sua privilegiata posizione internazionale, conosce il mondo dell’edilizia e del colore in tutti i suoi dettagli, lo interpreta e restituisce prodotti, servizi e soluzioni a misura delle esigenze più evidenti e dei trend più interessanti.

“Röfix – spiega Pavan – è un’azienda internazionale che da sempre raccoglie e confronta esperienze costruttive, soprattutto mitteleuropee, con un approccio culturale che racconta il costruire anche su concetti che in Italia si sono diffusi in tempi diversi. Si tratta di un approccio che definisce nel profondo la nostra identità e che ci aiuta a raccontare effettivamente chi siamo ai nostri interlocutori: collettori di istanze e divulgatori di risposte. La cultura di Röfix consiste nell’incrociare esperienze, tradizioni e tecnologie, elaborare le strategie aziendali in ambito di ricerca e sviluppo, marketing e management e restituirle al mercato in sintonia con le caratteristiche territoriali”.

Röfix ha, da sempre, la fama di un’azienda “tecnica” che si rivolge prevalentemente al mondo dell’edilizia professionale e della progettazione, ma nel tempo ha avviato un importante percorso di avvicinamento alle rivendite di colori e al consumatore finale. “Röfix è un’azienda che ha sempre ragionato in termini di professionalità e tecnicità e come tale si è sempre raccontata, rivolgendosi soprattutto a progettisti e a imprese di settore –conferma Pavan–. Così facendo, però, abbiamo finito per trascurare proprio il consumatore finale, sottovalutando la cultura che nel frattempo si stava formando nel ‘sottobosco’. Il privato è diventato sempre più informato e competente. Per questo era importante riuscire a spostare la nostra attenzione verso questa tipologia di utente che aveva bisogno di essere adeguatamente valorizzata.”

“Adottare una modalità di approccio complementare e alternativa a quella consolidata è sempre complesso –prosegue–. Il rischio era quello che non venissimo più percepiti dal mercato come una realtà professionale, ma ci siamo convinti che ampliare il proprio target di riferimento significhi solo comunicare la qualità e la valenza tecnica dei prodotti in modo differente”.

Effettivamente il brand di Röfix è indissolubilmente legato al concetto di professionalità. Questo, se da un lato è stato un nodo problematico da sciogliere, dall’altro ha aiutato l’azienda a declinare i suoi prodotti in funzione delle esigenze del consumatore finale perché –spiega Pavan– “avere a disposizione prodotti e soluzioni professionali di qualità ci dà molte garanzie e sicurezze in più, e ci consente di non affrontare impreparati le domande e le esigenze di questo mercato”.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Icorip