La decorazione secondo GFC Chimica: l’innovazione continua

  • 23 Ottobre 2019

Frutto della ricerca dei laboratori di GFC Chimica, sviluppata attraverso la collaborazione di artisti, architetti, artigiani, distributori e operatori del settore edile, la linea di finiture decorative ArtiMagiche a marchio Ferrara Design è nata dal desiderio di fare decorazione in modo innovativo e ha saputo coniugare estetica e tecnologia in prodotti che, oltre a essere belli, sono anche estremamente facili da applicare. Il tutto sintetizzato perfettamente dalla filosofia che ha fatto da sfondo all’intera operazione: “un solo barattolo, un solo prodotto, una sola mano”.

Oggi, a un anno di distanza dal lancio, Dario Cervellati, responsabile marketing e vendite di GFC Chimica, afferma che “finora la linea ArtiMagiche è stata una grande soddisfazione. Ovviamente i numeri non sono ancora grandissimi, ma basti dire che, in un momento non felicissimo per il decorativo in Italia, abbiamo aperto 24 punti vendita in tutto il territorio nazionale e un paio di contratti sono in fase di chiusura proprio in questi giorni. Inoltre ci stiamo preparando a lanciare la linea anche all’estero, i primi barattoli sono già partiti per la Romania e la Cina”.

“Proprio i mercati esteri sono quelli che, a livello di fatturato, ci stanno dando più soddisfazione -prosegue Cervellati-. Abbiamo iniziato da poco una nuova collaborazione con un distributore in Cina e siamo stati con lui al CBD a Canton, la più grande fiera della decorazione d’interni in Oriente. Inoltre, da poco più di sei mesi siamo sbarcati anche in Algeria, un mercato estremamente ricettivo per i decorativi italiani. Al momento proseguiamo la nostra crescita in Romania e stiamo anche cercando di concludere alcune trattative per esportare in Israele e in Bulgaria. In più, stiamo facendo crescere poco alla volta un progetto molto importante per i paesi dell’Africa sub-sahariana.  L’unica nota non tanto lieta è il mercato russo, che però risente della situazione economica non ottimale del paese. Ma noi non ci scoraggiamo e continuiamo ad assistere il nostro distributore”.

Tornando, nello specifico, alla linea ArtiMagiche, stanno per uscire due nuovi prodotti: uno stucco che permetterà di ottenere effetti tipo marmo, con venature di colore che appaiono per magia, e un decorativo a effetto materico che fa apparire da solo il colore durante la fase di applicazione, quasi una sorta di Illusione (uno dei prodotti già in commercio) in versione tridimensionale. Gli applicatori che lo hanno già testato hanno intravisto una grande potenzialità perché consente di eseguire rasatura e decorazione in una mano sola, evitando la classica trafila “rasante-fissativo-fondo-decorativo”, con le varie mani che molti decorativi richiedono.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Radio Colore