DIAMAC, macchinari e impianti per l’industria chimica dal 1944

  • 06 Ottobre 2021

Cosa fa di un’azienda un vero punto di riferimento (dal 1944!) nel mercato della produzione di macchinari e impianti per l’industria chimica?

Lo scopriamo da DIAMAC, storico marchio specializzato nella realizzazione di vernici, smalti, inchiostri, adesivi, sigillanti, resine, pigmenti, coloranti, colle, mastici, poliuretani, stucchi, polveri

e molto altro ancora.

Innanzitutto la capacità di offrire soluzioni tailor made, personalizzate sulle esigenze dei singoli clienti. Poi il contare su una selezione di componenti e materie prime di assoluta qualità, al passo con gli sviluppi tecnologici più recenti e in linea con le più rigorose normative vigenti, incluse quelle per la tutela dell’ambiente. Infine la rapidità nella fornitura e nel ricambio dei pezzi, apprezzata e riconosciuta a livello nazionale e internazionale, e la scelta di mantenere progettazione e produzione di macchinari e quadri elettrici solo in Italia, nello storico stabilimento genovese dell’azienda.

Alla famiglia di prodotti DIAMAC già apprezzatissimi da mercato -agitatori, dispersori, macinatori, impastatrici, estrusori, mulini a microsfere, impianti per il lavaggio delle vasche, gruppi filtranti carrellati e impianti completi con caricamento polveri, liquidi, additivi e resine- si aggiunge il neonato macinatore con sollevamento elettrico. I vantaggi sono molti: macinazione in tempi brevi, risparmio di tempo ed energia, eliminazione della vasca raffreddata grazie al cestello di raffreddamento in dotazione, pulizia veloce e ricambistica molto economica e sempre reperibile.

Il nuovo macinatore targato DIAMAC è disponibile da 1,5 a 2,2 KW, in funzione delle

quantità da produrre.

Trova aziende e prodotti

Video - DeFAVERI