Gruppo Boero: una squadra per dipingere assieme il futuro

  • 19 Aprile 2018

Con una convention memorabile, il Gruppo Boero ha ridisegnato il proprio futuro. Rimarranno impresse, nella mente di tutte le persone presenti, l’entusiasmo e la partecipazione convinta ad un incontro che fa definitivamente luce sul percorso a venire dell’azienda e che rilancia con fortissima determinazione uno dei gruppi industriali protagonisti assoluti del colore in Italia.

Per l’occasione, il Direttore Generale del Gruppo Boero Giampaolo Iacone, ‘chiamato’ dalla proprietà a progettarne il cambiamento, ha enunciato le parole chiave del nuovo corso Boero -ripensamento strategico, riorganizzazione delle professionalità, branding sistematico- e ha rivelato gli obiettivi già nel breve periodo: riposizionamento commerciale delle gamme, riorganizzazione dei mandati della forza vendita, revisione della comunicazione e programmazione puntuale di marketing e attività sul territorio.

Altro protagonista della convention è stato il ‘volto nuovo’ del Gruppo, Alberto Zanicchi. Il Direttore Strategia e Marketing BU Edilizia ha portato nell’azienda quella freschezza intellettuale e quella visione innovativa che sono ingredienti indispensabili da accostare alle competenze derivanti dall’esperienza e alla consuetudine trasmessa dalla tradizione per creare una strategia davvero innovativa e una squadra dove gli uomini sono in grado di aiutarsi reciprocamente, portando ciascuno il valore aggiunto della propria professionalità. È stato proprio Zanicchi, infatti, a rivelare i passaggi chiave delle strategie dell’azienda: dalla nuova identità visiva per migliorarne il percepito qualitativo al posizionamento dei singoli brand, dalla presentazione del nuovo piano di azione fino all’anticipazione di alcune novità.

E se a Zanicchi è toccato il compito di svelare le strategie del Gruppo, in un perfetto gioco di squadra è stato Virgilio Maietta, Direttore Commerciale BU Edilizia Italia, a coinvolgere e motivare i commerciali in prospettiva operativa e interattiva.

Ma gli obiettivi di rilancio non si possono raggiungere senza un approfondito lavoro di comunicazione. Qui è arrivato il contributo di un'altra persona fondamentale per il nuovo corso del Gruppo: Riccardo Carpanese, Marketing Manager BU Edilizia, ha presentato il gran lavoro realizzato per ripensare e riposizionare i brand a partire dai nuovi packaging Attiva e Boero, ma anche i progetti di animazione del punto vendita, il focus rinnovato sull’offerta colore, le attività di supporto al sell out e le attenzioni e interazioni sempre più costanti con i progettisti e il mondo di aziende, associazioni,  università e media partner.

E ancora: un grande Gruppo ha valori imprescindibili nell’assetto industriale e nella qualità del reparto Ricerca & Sviluppo, e a questo riguardo Boero non teme confronti: Pietro Bianchini -Direttore Operations- ha illustrato i numeri e le potenzialità in ambito produttivo, logistico e gestionale, trasferendo ai presenti la consapevolezza di lavorare in un gruppo leader nel proprio mercato di riferimento. Ugualmente il Direttore Tecnico BU Edilizia e Acquisti, Riccardo Benvenuti, ha annunciato le innovazioni che riguarderanno, nel breve e medio periodo, i prodotti e la tintometria, con un focus importante sulle performance dei prodotti e sulla sostenibilità, così come sui decorativi.

Infine, Andreina Boero, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Boero, ha scaldato i cuori dei presenti ricordando i concetti di italianità ed eccellenza propri della sua azienda e ha sancito definitivamente quel clima di condivisione che tutto il management ritiene essere indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi delineati.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Röfix