Nativus, il nuovo brand che nasce da esperienza e competenza

  • 12 Settembre 2022

Gruppo Nord Resine presenta il nuovo brand, Nativus, che riorganizza e sistematizza l’assortimento decorativo attraverso un sistema razionalizzato e declinabile efficacemente.

Una collezione completa di rivestimenti senza fughe, completamente made in Italy, la sintesi perfetta di ricerca estetica e prestazioni ed espressione del know-how del Gruppo.

“Su Nativus abbiamo riversato tutta l’esperienza acquisita fin dal nostro esordio e tutta quella derivata dai trent’anni di competenze nel mondo delle resine decorative e dei microcementi”, racconta Lionello Caregnato, fondatore e presidente del Gruppo. “Abbiamo scelto di non creare società separate perché il Gruppo ha un senso molto sviluppato di corresponsabilità e perché i laboratori di ricerca e sviluppo e il sito di produzione sono centralizzati: la logica è quella di declinare questi plus in modo traversale nei diversi settori di pertinenza dei brand. La competenza tecnica e professionale e l’autorevolezza del Gruppo nascono dalla conoscenza approfondita della materia e da quella specifica dei mercati: in questo modo è facile creare linguaggi e modus operandi opportuni per settori e interlocutori diversi”, spiega.

Nativus propone quindi percorso lineare con uno sviluppo allineato all’evolversi del mercato: “Nativus è composto da resine e microcementi di altissima qualità, di formulazione efficace che possono essere utilizzati per superfici orizzontali e verticali”, continua Alex Caregnato, brand manager e responsabile tecnico Nativus. E a tanto assortimento corrisponde anche l’accuratezza e la ricchezza dei sistemi di presentazione e di proposizione di Nativus: “Dallo studio del logo all’immagine coordinata, abbiamo cercato di rendere evidenti i contenuti, l’eleganza e la versatilità del brand”, racconta. A chi si rivolgerà quindi il nuovo brand lo spiega Mario Ongaro, direttore commerciale Nativus: “Ai centri di decorazione professionale, ai distributori che abbiano spazi espositivi allestiti a showroom o che propongano materiali complementari alle resine e ai microcementi. Tra i nostri interlocutori ci saranno senza dubbio anche decoratori, architetti, designer e progettisti. Siamo sicuri che le resine decorative e i microcementi abbiano tutte le caratteristiche per diventare rivestimenti sempre più allineati con le esigenze dell’abitare moderno e delle ristrutturazioni efficaci e durature”.

Ma le novità non si fermano qui: ci sarà infatti anche un’Accademia Nativus, perché la formazione resta un punto importantissimo e fondamentale. Racconta Andrea Artico, responsabile dell’Accademia Nativus e del sistema di assistenza tecnica: “Abbiamo ragionato e pianificato una consistente attività formativa, una prima e vera accademia del settore per formare applicatori esperti. L’applicatore sarà il partner perfetto per le rivendite, i progettisti e il cliente finale. I temi trattati dall’Academy Nativus, non saranno solamente di natura applicativa, ma formativi ad ampio spettro. Insomma, la nostra ambizione è quella di contribuire fattivamente alla costruzione di una figura professionale completa in grado di essere ambasciatrice dei sistemi Nativus”.

Leggi l’intervista completa su Colore&Hobby

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Covema

Video - Baumit