Pennelli Cervus: la qualità innanzitutto

  • 26 Settembre 2019

Un’azienda storica come Pennelli Cervus, profondamente radicata nella tradizione del territorio mantovano e portatrice di un know-how artigianale capace di saldarsi perfettamente con le innovazioni tecnologiche che nel corso degli anni hanno trasformato radicalmente i processi produttivi, non ha certo bisogno di presentazioni.

L’autorevolezza del marchio e la qualità assoluta dei suoi prodotti, che passa innanzitutto dall’accurata selezione delle materie prime migliori a disposizione sul mercato, sono riconosciute e apprezzate da tutti gli operatori del settore.
Null’ultimo anno, il ricco catalogo di Cervus si è significativamente ampliato per rispondere agli spunti e alle richieste provenienti dai mercati italiani e internazionali.
“Solo nell’ultimo anno –spiega l’amministratore delegato Maurizio Salassi– abbiamo inserito quattro nuove serie di pennelli con fibre sintetiche sempre più evolute. La materia prima di sintesi, infatti, offre infinite soluzioni per quanto riguarda i vari tipi di nylon e poliestere, che hanno durata, flessibilità e resistenza all’abrasione diverse e possono mescolarsi tra di loro con conicità e forme diverse, appuntire o piumare a piacimento. Dopo numerosi tentativi abbiamo selezionato due miscele, una più morbida, per una stesura costante e prolungata della vernice, e una più rigida, ideale per i prodotti con una maggiore viscosità. È così che sono nate le nuove serie di pennelli 033 e 053.
“Anche i rulli recitano un ruolo importante nella ricerca della specificità che orienta tutte le nostre produzioni –prosegue Salassi–. Il nuovo Kristall Microtech 958, per esempio, subisce un trattamento particolare in virtù del quale assorbe tanto quanto il modello precedente a pelo più lungo ma disperde perfettamente anche i prodotti più fluidi. Nuovo è anche il modello 777 a filo continuo in nylon da 5 mm di altezza, dotato di una grande resistenza all’usura e ai solventi, particolarmente utile per pavimenti in resina, vernici poliuretaniche e poliestere.
Per finire, con il nuovo catalogo della Linea C -che comprende gli attrezzi da verniciatura complementare rispetto a pennelli e rulli- Cervus ha ampliato ulteriormente il proprio magazzino, in modo tale da poter offrire un servizio migliore a tutti i clienti che non possono impegnare spazio né spendere cifre ingenti per avere attrezzi e accessori come nastri da mascheratura, guanti da lavoro, spatole, abrasivi e, da quest’anno, anche una linea completa di pennarelli per il ritocco del legno e di molte altre superfici tra cui plastica, vetro, carta, ceramica e tessuti. Naturalmente, anche in questo caso si tratta di prodotti di ottima qualità, che incarnano alla perfezione l’approccio di Cervus alla produzione e al mercato.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Colore & Hobby