Sestriere Vernici e Linvea annunciano la nascita di un nuovo Gruppo italiano

  • 05 Ottobre 2021

La tendenza a creare super aziende, che abbiano maggiore potere contrattuale sul mercato, è sicuramente un fenomeno attuale.

E in questa direzione va anche l’operazione a cui ha assistito il mercato quest’estate: l’acquisizione delle quote di maggioranzaLinvea da parte di Sestriere Vernici. Ciò che ha reso l’operazione ancora più interessante è che a farla siano state due realtà italiane, competitor, fortemente radicate sul territorio e di grande spirito imprenditoriale.

L’acquisizione è frutto del percorso di crescita strutturale intrapreso da tempo da Sestriere Vernici, volto a innovare e implementare la forza vendita, il team gestionale e l’organizzazione aziendale e commerciale: “Siamo consapevoli che la polverizzazione del mercato italiano è un forte deterrente alla competitività e che per recuperare posizioni è necessario agire in funzione di una crescita dimensionale possibile solo con attività di acquisizioni -spiega Mattia Macchi, amministratore delegato Linvea, nominato da Sestriere Vernici-“. Per farlo, Linvea è stata identificata come l’azienda più interessante per il suo background tecnico e per la specifica vocazione all’edilizia. “Linvea -come racconta a Colore & Hobby Beniamino Scarano, presidente dell’azienda- si trovava nelle condizioni in cui uno degli azionisti aveva intenzione di cedere le quote. È stata dunque un’occasione perfetta per entrambi. Linvea porta in dote esperienza e chiaro posizionamento sul mercato delle pitture e vernici per l’edilizia.”

Il risultato dell’operazione sarà che i due marchi continueranno a vivere come brand riconosciuti, nel rispetto delle proprie vocazioni, ma mettendo a frutto tutte le sinergie necessarie per aumentare crescita e competitività sul mercato.

Stiamo parlando di un Gruppo che a fine 2021 supererà i 30 milioni di euro e che aspetta una crescita significativa si in termini di fatturato e redditività.

L’operazione è stata accolta con favore da entrambe le aziende: “Sestriere Vernici ha sempre avuto ben chiaro che questa operazione è molto importante per l’azienda nell’ottica del rilancio sul mercato che si sta operando -ci dice Mattia Macchi-“ mentre Linvea è soddisfatta del potenziamento che i siti preesistenti sembrano poter ottenere: “non si è mai parlato di dismettere il sito di Napoli, anzi di consolidarne l’attività -spiega Beniamino Scarano- e questo è vissuto da tutti noi come segno di grande rispetto per il nostro lavoro”.

Insomma, l’operazione lucida, lineare e centrata ha portato alla creazione di un grande Gruppo italiano, destinato a far parlare di sé.

Trova aziende e prodotti

Video - DeFAVERI