Univer: rebranding di successo!

  • 01 Giugno 2022

Dal nuovo packaging alle attività e ai materiali a supporto del negozio, dai nuovi prodotti premium alla riconferma del sistema tintometrico Absolu System: il rebranding di Univer è un successo!

“Il rebranding è stata la chiave di svolta per Univer, un passo decisivo nato dalla scelta di investire su un marchio con tantissimo potenziale”: così Anna Pedoto, brand manager Univer, ha commentato il progetto di rebranding messo in atto dal Gruppo PPG per innovare il brand professionale che ha fatto la storia delle vernici per l’edilizia in Italia. Si è trattato di un’evoluzione indispensabile per confrontarsi con un contesto in continua trasformazione: dal nuovo packaging all’attività e ai materiali a supporto del punto vendita, dai nuovi prodotti premium Ultra e Acqualife Plus Matt alla riconferma del sistema tintometrico Absolu System, Univer propone oggi un’offerta di prodotti di alta gamma, sostenibili, multifunzionali e prestazionali. “Il riscontro da parte dei distributori è stato positivo -continua Anna Pedoto - sia nell’apprezzamento per la gamma, sia nell’accoglienza della nuova immagine del brand che si presenta con nuovo imballo grigio con coperchi colorati per categoria di riferimento ed etichette con simboli chiari intuitivi, sia nei nuovi strumenti di comunicazione e di colore”. Naturalmente, l’appartenenza al Gruppo PPG è stata determinante per Univer: “Gli investimenti che il gruppo fa in R&D, in termini di innovazione di prodotto, selezione di materie prime e formulazioni sostenibili, permettono al brand di essere in prima linea nella salvaguardia dell’ambiente e della salute -ci spiega Pedoto-. E sul fronte del colore, ogni anno PPG presenta nuove collezioni e nuovi strumenti a cui Univer può attingere”. Oggi Univer ha un’offerta che accoglie cicli per interni ed esterni, smalti, vernici per legno e un sistema completo per l’isolamento termico a cappotto. “Il grande lavoro fatto sulla gamma negli ultimi anni -prosegue Anna Pedoto- ci ha portato a sostituire alcuni prodotti storici del brand con pitture più performanti, introducendo sul mercato prodotti A+ in linea con la normativa internazionale Grenelle II, E.L.F., ed Ecolabel, e privi di APEO (alchilfenoli etissolati). Ad esempio, due prodotti premium che rispondono a queste caratteristiche, appena lanciati, sono Ultra, pittura che con la speciale formulazione PRO RESIN è super lavabile, super coprente, altamente di ritoccabile e perfetta nel risultato estetico finale e Acqualife Plus Matt, nuovo smalto all’acqua antinquinamento, in grado di purificare l’aria eliminando la formaldeide presente negli ambienti interni”. Un altro driver che ha guidato il rebranding di Univer è stato la ricerca di soluzioni che aiutino tanto il committente quanto l’applicatore: “Abbiamo lavorato sulla strada della multifunzionalità intesa come prodotti 2in1, che fanno da fondo e finitura e permettono di risparmiare fino al 30% di tempo evitando l’applicazione dello strato di fondo, e intesa come applicazioni su molteplici superfici, grazie a pittura ad altissima adesione. L’altro vantaggio dei prodotti multifunzionali è che limitano il numero e la tipologia di secchielli da maneggiare, riducendo gli ingombri e facilitando la gestione in cantiere”. L’approccio di Univer al colore è allo stesso tempo creativo e rigoroso: la regola del 60-30-10 fa sì che sia difficile sbagliare accostamenti. “Con il principio del 60-30-10 -spiega Anna Pedoto- si può dare spazio alla propria creatività mantenendo una combinazione di colori ponderata. La griglia è costituita da 147 tinte, distribuite in colonne da 7 colori ciascuna. Ogni colonna parte da colori brillanti, più chiari, nella sezione più alta e finisce con colori più saturi, più scuri, nella parte più bassa. Secondo la regola della scelta cromatica consigliamo di optare per un colore principale con cui pitturare il 60% della stanza, successivamente scegliere il colore secondario che rappresenta il 30% della superficie murale e, infine, decidere una tinta per completare il 10% restante, di solito riconducendola ad un elemento d’arredo. La regola è ben valorizzata anche all’interno del punto vendita, grazie ad un wall colore che contiene le tinte della Univer Color Collection e ne spiega le modalità di utilizzo”.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Rigo

Video - Covema