Batimat 2019: l’edilizia mondiale si dà appuntamento a Parigi

  • 29 Ottobre 2019

L’edizione di quest’anno del Mondial du Bâtiment, in programma dal 4 all’8 novembre 2019 presso il centro espositivo di Paris-Nord Villepinte, si preannuncia come un evento imprescindibile per tutti gli attori della filiera edile a livello mondiale, che nei tre saloni che animeranno la fiera -Interclima, Idéobain e Batimat- avranno l’occasione di raccogliere informazioni preziose per lo sviluppo del loro business e strumenti analitici che, nelle parole del direttore Guillaume Loizeaud, consentiranno loro di “decodificare le sfide dell’industria delle costruzioni e di scoprire le soluzioni per rispondervi adeguatamente”.

I temi di discussione verteranno sul ruolo essenziale che l’edificio, i modelli residenziali e la pianificazione urbana svolgono nel favorire il benessere delle persone e nel sostenere i loro nuovi stili di vita e di consumo grazie a una flessibilità, un’accessibilità e un’adattabilità sempre maggiori. Uno spazio adeguato sarà dato anche a momenti di convivialità in cui sarà possibile confrontarsi in modo più informale. Tra gli eventi, i sessant’anni di Batimat rappresenteranno l’occasione di riunirsi per celebrare le innovazioni che in questi anni hanno trasformato il settore edile.

Batimat si evolve per essere ancora più in sintonia con le aspettative degli espositori e dei visitatori e per accompagnare i cambiamenti del mondo dell’edilizia. Tra i temi della manifestazione si segnalano: l’edificio e la mobilità come binomio fondamentale per le sfide della città di domani; la progettazione di nuove abitazioni flessibili, accessibili, economiche e capaci di adattarsi lungo l’arco della vita della persone; la generalizzazione della connettività e l’integrazione delle nuove tecnologie e forme di consumo; le soluzioni rinnovabili che non producono rifiuti; la messa a punto di modalità costruttive con una carbon footprint nulla o molto ridotta; il ruolo della tecnologia nell’ottimizzare, immagazzinare e condividere energia e servizi; l’industrializzazione dei processi e l’ottimizzazione dei costi delle principali fasi di progettazione fino alla manutenzione; l’evoluzione della filiera edile e lo sviluppo di competenze e condizioni di lavoro delle persone.

Per l’edizione 2019, inoltre, gli spazi espositivi sono stati ripensati secondo le principali tematiche di discussione e sono stati distribuiti nei vari padiglioni con molte novità, tra cui un settore per le piastrelle, uno spazio per architetti e decoratori, un’area dimostrativa esterna, il nuovo settore Construction Tech®, che riunisce l’offerta più ampia e completa del mercato delle soluzioni per l’edificio connesso, e un settore dedicato all’industrializzazione edilizia. Per la prima volta, un’area del salone sarà interamente dedicata alla valorizzazione dei candidati ai trofei dell'innovazione.

Ogni spazio mira a fornire risposte concrete a sfide fondamentali per il settore edilizio nei prossimi anni. Oltre a presentare soluzioni, Batimat è infatti concepito come un osservatorio e un anticipatore di cambiamenti per supportare meglio i professionisti.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Radio Colore