Area Nielsen 4: la specializzazione fatica a decollare

  • 29 Marzo 2013

Terminato, dopo due anni di lavori, il censimento della distribuzione italiana del colore, l’analisi dei dati dell’Area Nielsen 4 racconta uno scenario solo a tratti allineato alle altre aree, all’interno del quale la specializzazione fatica a decollare.
Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna: ecco i principali trend di cambiamento e le linee evolutive cui assisteremo nei prossimi anni.

Se in Area Nielsen 1, in Area Nielsen 2 ed Area Nielsen 3 il censimento e la revisione completa dell’Osservatorio della Distribuzione Edipubblicità hanno evidenziato, per quanto concerne il Nord Italia, tendenze da confermare e l’indagine nel Centro Italia ha aggiunto nuove informazioni con qualche conferma ma, anche, con qualche sorpresa, nel sud Italia e nelle isole, è emersa una situazione piuttosto complessa, all’interno della quale emerge con chiarezza la difficoltà della distribuzione a trovare una specializzazione vera.

Per esempio, per quanto riguarda la specializzazione, il Sud Italia è ancora indietro!
La lettura nel dettaglio di come sono cambiate le numeriche e il peso percentuale dei sub-canali in Area Nielsen 4 rivelano una profonda differenza rispetto a tutto il Nord Italia e, comunque, un’accentuazione della tendenza evidenziatasi in Area Nielsen 3, che registra una difficoltà nell’evoluzione di forme di specializzazione.

 

Per approfondire leggi l’articolo completo su Colore & Hobby in versione digitale

Trova aziende e prodotti