Porte a scomparsa: la soluzione Eclisse per le pareti a secco

  • 13 Settembre 2018

Pensando alle pareti in cartongesso, Eclisse ha progettato e sviluppato una versione specifica dei suoi controtelai a scomparsa che, a differenza di quella per pareti in muratura, utilizza una struttura aperta, coerente con le orditure metalliche normalmente usate per creare le pareti a secco.

La struttura aperta è più efficace e riduce i problemi post vendita: il controtelaio si fissa all’orditura lungo tutto il suo perimetro tramite apposite tasche, compresa la parte interna del binario e della cassa, scongiurando il rischio di flessioni.

Un controtelaio Eclisse presenta circa il 20% di resistenza in più rispetto alla media degli equivalenti controtelai per porte a scomparsa per cartongesso in commercio. Questo è fondamentale per garantire il corretto scorrimento della porta. I 2 montanti verticali rinforzati in lamiera da 12/10 uniti alle 12 traversine orizzontali da 7/10 costituiscono, insieme, una struttura molto più robusta rispetto a un telaio costituito da un unico manto di lamiera.

Il sistema è versatile e personalizzabile. Allargabile in fase di installazione, permette di decidere in cantiere quale spessore parete finita utilizzare (100 o 125 mm) e si assembla a incastro senza l’utilizzo di viti. Il sistema è disponibile nella versione in kit, più facile da movimentare e da stoccare in magazzino, e nella versione già assemblata. Il controtelaio per cartongesso ad anta singola con stipiti permette di coprire luci di passaggio extralarge, fino a 2 metri di larghezza e 2,9 metri in altezza (spessore parete finita di 150 mm). Se, invece, si sceglie la variante per porte a scomparsa senza cornici esterne, la luce di passaggio massima è pari a 1,3 metri in larghezza e 2,7 metri in altezza.

Tra gli oltre 40 brevetti esclusivi di prodotto, Eclisse è stata la prima azienda a permettere la rimozione del binario di scorrimento per interventi di manutenzione, pulizia e l’eventuale installazione di accessori. In questo modo si avrà la certezza di non dover mai intervenire sulla parete in cui è stato installato il sistema scorrevole.

 

approfondisci def

Trova aziende e prodotti

Video - Candis