VALPAINT: verdi e certificati, oltre la decorazione

  • 26 Gennaio 2024

VALPAINT segue da anni una filosofia green ed è impegnata in maniera attiva in questo ambito. Già nel 2006 ha ottenuto la Certificazione di Qualità ISO 9001, seguita nel 2009 dalla Certificazione Ambientale ISO 14001 per il rispetto dell’Ambiente nell’ambito dei processi produttivi. Ci sono stati inoltre numerosi progetti per produzioni eco-sostenibili in collaborazione con diverse Università italiane.

VALPAINT ha fatto in modo di abbassare -e in alcuni casi escludere totalmente- l’utilizzo di sostanze dannose, trovando alternative green a composti come IPA, APEO, FORMALDEIDE e AMMONIACA all’interno delle sue formulazioni. Grazie a questa ricerca, VALPAINT ha potuto ottenere prestigiose certificazioni green e ridurre al massimo la gestione di sostanze nocive all’interno del proprio stabilimento produttivo.

Più dell’80% dei prodotti VALPAINT non sono classificati né etichettati come pericolosi secondo la normativa REACH e tutti i prodotti sono a basso contenuto di VOC.

VALPAINT ha ottenuto la certificazione giapponese F-FOUR STARS (JISA 1902-3) relativa alla formaldeide e la Classe A+ secondo ISO 16000, che indica il più basso livello di emissioni indoor.

Ma non ci si ferma ai prodotti, perché sono green pure gli imballaggi: i barattoli in plastica sono in PP, riciclabili al 100%, e per la colorazione della plastica vengono utilizzati master non tossici, senza piombo ed altri materiali pericolosi. VALPAINT punta a ridurre l’utilizzo di sostanze nocive lungo tutto il ciclo di vita del prodotto per offrire prodotti sicuri e certificati per preservare non solo l’ambiente, ma anche le abitazioni e chi ci abita.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - promoCOLOR