Ambienti più salubri con la pittura fotocatalitica di CAP Arreghini

  • 25 Gennaio 2023

Le nuove esigenze per un vivere più sano e la continua e crescente necessità di ambienti salubri hanno portato la Ricerca CAP Arreghini ad impiegare la nanotecnologia per realizzare soluzioni in grado di migliorare la qualità della vita, sia negli ambienti interni sia nei contesti all’esterno: soluzioni termoisolanti, vernici autopulenti, pitture che purificano l’aria.

Le pitture fotocatalitiche permettono la reazione chimica della fotocatalisi nella quale la luce solare o artificiale permette la trasformazione degli elementi inquinanti in sostanze innocue, purificando l’aria, con un effetto autopulente delle superfici.

CAPCLEAN ACTIVE, la pittura fotocatalitica silossanica per esterno, previene il deterioramento delle facciate e contribuisce a rendere l’ambiente più salubre: favorisce infatti la rimozione degli agenti inquinanti presenti in atmosfera. Le particelle nanometriche di biossido di titanio con cui è formulato, in presenza di energia luminosa naturale o artificiale e ossigeno, si attivano, trasformando i batteri, i microrganismi e gli inquinanti atmosferici in sostanze innocue per l’uomo e per l’ambiente, assicurando quindi un’azione autopulente e antinquinante.

BIOCLEAN ACTIVE, la pittura fotocatalitica per interno, permette di eliminare batteri e muffe presenti sulle superfici, rendendo l’aria dei locali più pulita e salubre. È formulata con emissioni prossime allo zero, a basso impatto ambientale, così da preservare il benessere degli utilizzatori e delle persone che vivono nell’ambiente.

Scopri di più su Colore&Hobby

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Borma Wachs