Thermo-Paint, l’idropittura nanotecnologica

  • 23 Novembre 2021

Thermo-Paint per interni è l’idropittura di Nanotech Inside -Barozzi Group- certificata in classe A+ per le emissioni in aria interna, traspirante, nanotecnologica, resistente alla proliferazione di funghi e batteri e a favore dell’ottimizzazione energetica degli edifici.

Grazie all’impiego di tecnologie avanzate e speciali nano-cariche che riducono la dispersione di energia, Thermo-Paint favorisce la soluzione di problemi derivanti da ponti termici come la formazione di muffa e condensa. Sono infatti proprio le nanoparticelle d’argento a conferire a questo prodotto proprietà antibatteriche. In più, la sua formulazione consente un notevole risparmio energetico: il fresco generato all’interno dai sistemi di raffrescamento si uniforma e si mantiene più a lungo d’estate, mentre in inverno il calore dei riscaldamenti permane più a lungo negli ambienti interni.

L’applicazione prevede una preparazione del supporto con pulizia, asciugatura, spazzolatura, poi tre mani di Thermo-Paint e, infine, a distanza di 5-6 ore il consolidamento con fissativo Nanofix.

Il ciclo si conclude con la finitura Thermo Restore per interni, sopra Thermo-Coll, che permette di ridurre i consumi energetici estivi e invernali, i problemi causati da ponti termici e di ostacolare la formazione di spore, muffe e funghi. Il basso quantitativo di composti organici volatili (VOC) e l’assenza di formaldeide contribuisce alla sensazione di benessere e comfort negli ambienti. Thermo-Paint migliora la qualità dell’aria all’interno degli ambienti (I.A.Q.).

Thermo-Paint è certificata in classe A+ per le emissioni in aria interna, secondo la norma EN ISO 16000-9, come pittura antimuffa per interni secondo la norma UNI EN 15457-2014 e in Classe 1 di lavabilità, secondo la norma UNI EN ISO 11998:2006. È disponibile in colore bianco e tinte pastello e ha alta capacità coprente con un elevato punto di bianco.

Trova aziende e prodotti

Video - Nanotech inside®