BCOLOR: la rivoluzione della tintometria Brignola!

  • 05 Aprile 2018

Brignola presenta BCOLOR, il nuovo sistema tintometrico che fin dalle premesse si propone come innovativo per il Gruppo Boero.

Quattro caratteristiche impongono BCOLOR all’attenzione degli addetti ai lavori: innanzitutto il prezzo fisso, infatti le tinte realizzate a partire dalla stessa base tintometrica hanno lo stesso prezzo; inoltre l’universalità del sistema, che permette di tinteggiare tutta l’offerta Brignola. Ancora, il fatto che BCOLOR è un sistema evoluto che impiega le tecnologie più avanzate e, infine, la semplicità operativa, grazie all’utilizzo di 16 paste coloranti e un numero di basi ottimizzate.

Le paste del sistema BCOLOR sono più concentrate, più compatibili e più resistenti. Undici sono polimeriche universali, a base di pigmenti organici o inorganici, mentre cinque sono specifiche per prodotti a base acqua. La brillantezza del tono delle paste coloranti, unita all’alta concentrazione
di pigmenti, ha permesso anche un notevole ampliamento dello spazio cromatico.

L’ottima fedeltà di tinta è un altro punto di forza importante: software avanzati assicurano la selezione della terna coloranti più opportuna per riprodurre ogni cromia.

Il sistema tintometrico BCOLOR, inoltre, impiega al massimo tre basi, garantendo una totale copertura dello spazio cromatico e una semplificazione dell’operatività.

Infine, il sistema utilizza un software gestionale che ottimizza l’operatività degli archivi formula, migliora la gestione e la rapidità degli aggiornamenti e consente la gestione di uno storico completo in modo rapido e intuitivo.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Duco