Arte, colore e mobilità sostenibile: l’esempio di artColorBike

  • 24 Luglio 2019

Grande successo per la seconda edizione di artColorBike, che ha debuttato al Fuorisalone di Milano lo scorso aprile. Bellissime le “bici d’autore” realizzate dai ragazzi dell’Accademia di Brera, che continueranno a viaggiare in contesti molto affascinanti grazie a un format itinerante molto dinamico.

Suggestive ed emozionanti le prime due location, scelte entrambe nei punti nevralgici del design milanese: a Brera, presso il Cortile d’Onore di Palazzo Moriggia, sede del Museo del Risorgimento, e in Via Ventura, nello spazio Formidabile Lambrate del Lambrate District Design.

Anche il secondo momento espositivo di maggio ha dato alla mostra una grande visibilità, amplificata grazie all’unicità del contesto: due dei più prestigiosi luoghi della città di San Marino come Palazzo Graziani e Prima Torre Guaita. Questo secondo evento ha avuto luogo in occasione della 9° tappa del Giro d’Italia Riccione-San Marino, nell’ambito delle iniziative che accolgono la carovana rosa per la Sangiovese Wine Stage ed è stato possibile grazie alla collaborazione del Colorificio Sammarinese, sponsor sia di artColorBike che del Comitato di Tappa del Giro d’Italia.

Il terzo appuntamento si è tenuto a luglio a Milano presso l’Accademia di Brera per l’evento Accademia aperta, un momento molto atteso e partecipato non solo per il mondo accademico. Il quarto e ultimo appuntamento è previsto a settembre, nella provincia di Monza-Brianza, e sarà una mostra dedicata alla fruizione delle opere dal mecenate Mimete (Gruppo FOMAS) che le esporrà in occasione del proprio open day.

Trova aziende e prodotti

Video - Radio Colore