San Marco e i Color Trends 2023: panorami cromatici dagli accostamenti inediti

  • 19 Gennaio 2023

Da sempre impegnato nella ridefinizione degli standard, San Marco ha delineato i propri originali trend cromatici per interni grazie alla proficua collaborazione con lo studio Baolab di Milano.

Si parte dell’idea che l’atmosfera di una stanza sia determinata da diversi elementi -arredi, complementi, tessili, luce e pareti- il cui ruolo è essenziale nella creazione e nella definizione dell’identità di un luogo: a farli dialogare è il colore, capace di definire gli equilibri per affinità o per contrasto.

“Il Progetto Color Trends rientra fra gli importanti investimenti che abbiamo attivato quest’anno -commenta Pietro Geremia, presidente e AD di San Marco Group-. La ricerca che abbiamo affidato ai professionisti di Baolab testimonia la nostra volontà di fare del brand San Marco un autorevole punto di riferimento nell’anticipare le tendenze. Il 2023 sarà l’anno dei grandi universi cromatici. I panorami includono tinte neutre e rassicuranti o accese e vibranti: sfumature diverse, ma capaci di dare vita a sorprendenti equilibri”.

Ecco quindi le 4 tendenze. Bucolic Garden: ispirato alla natura, rimanda a un mondo intimo, calmo e un po’ vintage. L’eco di paesaggi floridi e polverosi, ma anche di oasi fresche e riposanti si traduce in una palette dai toni polvere, dove prevale il giallo mattone come accento tra verdi salvia e le sfumature del blu cielo. Fresh Purity: dominato dal blu nelle sfumature più tenui e in quelle più intense, la purezza e il minimalismo delle superfici diventano in questo universo le cifre stilistiche prevalenti. Indicata per interni urbani e cittadini, questa palette spazia da declinazioni desaturate e quasi nere ad un vibrante azzurro leggero che richiama l’aria con la sua nitidezza vivificante. Authentic Confidence: superfici tattili, colori che rimandano al profumo di legno e di resina, si accorda con accoglienti spazi impreziositi da velluti e boiserie. La palette abbraccia marroni, bordeaux e viola neutri e densi con il contrappunto di due verdi, uno a dominanza fredda e l’altro calda. Quiet Beauty: la serenità che si prova davanti ai colori di rassicuranti panorami o immersi nella luce della primavera. Le tinte diventano lievi, pur mantenendo una matericità molto forte; vaniglia e rosa pallidi si alternano ai rossi delle terre e agli arancioni bruciati, armonicamente connessi da verde-azzurri freschi e riposanti.

Scopri di più su queste tendenze su Colore&Hobby

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Borma Wachs