Sikkens e i nuovi colori di San Vittore

  • 07 Gennaio 2019

Nella serata di giovedì 4 ottobre 2018, presso l’istituto penitenziario milanese di San Vittore, è stata inaugurata l’opera murale permanente realizzata dall’artista Marco Casentini con il contributo di Sikkens, che, oltre a mettere a disposizione del progetto i propri prodotti vernicianti, si è incaricata della formazione dei detenuti che hanno collaborato, insieme ai tecnici dell’azienda, alla pitturazione delle pareti: un importante esempio di come pubblico, privato e mondo dell’arte possano incontrarsi con l’intento di portare il colore nella vita delle persone, anche in una struttura carceraria.

La realizzazione dell’opera ha visto la riqualificazione cromatica del corridoio del primo dei sei raggi da cui è costituita la struttura. Da ambiente grigio, anonimo e spersonalizzante, il corridoio -da cui chi entra a San Vittore, anche solo come visitatore, è obbligato a passare per raggiungere l’area detentiva vera e propria- si è trasformato in un luogo dominato dal colore, dove chi vive o presta servizio nella struttura, dai detenuti alle guardie carcerarie, dagli infermieri al personale amministrativo, possa sentirsi un po’ più ‘a casa’ e riscoprire la propria umanità e dignità personale.

“La pena detentiva -commenta l’artista Marco Casentini, che in occasione della presentazione dell’opera ha esposto al pubblico una selezione delle opere che ha realizzato negli ultimi anni- viene associata alla privazione del colore. Io, con quest’opera, ho voluto ridare a chi frequenta questo luogo di sofferenza un momento di ritorno alla realtà, un angolo del carcere dove il colore prevale su tutto”.

L’opera di Casentini, che strizza l’occhio alle forme geometriche rigorose, all’equilibrio formale e al cromatismo tanto cari all’espressionismo astratto di artisti come Mark Rothko e Barnett Newmann, ha trasformato il corridoio del primo raggio di San Vittore in un gigantesco mosaico colorato, dove le tinte pastello, dall’aspetto ‘classico’ e rassicurante, dialogano con tonalità più sature e dalla personalità più marcata, senza mai dimenticare le valenze emotive e psicologiche del progetto
Il prodotto a marchio Sikkens utilizzato per la realizzazione del progetto di riqualificazione cromatica del carcere di San Vittore è AlphaRezisto, l’idropittura smacchiabile per interni su cui il brand della multinazionale olandese AkzoNobel ha costruito la sua più recente campagna pubblicitaria televisiva.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Eclisse