Coprox® e Gei Colors, la specializzazione contro l’umidità di risalita

  • 28 Settembre 2021

Ospiti per la terza volta di Gei Colors a San Prisco, realtà del mondo del colore in provincia di Caserta, fondata quindici anni fa dai fratelli Gei -Giuseppe, Antonio e Luisa-, siamo contenti di constatare che l’azienda gode sempre più di ottima salute.

La multi specializzazione crescente, insieme all’attenzione nella scelta dei marchi proposti, alla grande professionalità e competenza e alla capacità di accogliere e seguire il cliente in tutte le fasi della vendita, l’ha portata a diventare punto di riferimento nel territorio.

Una crescita che appare evidente anche nella recente apertura di un nuovo punto vendita a Caserta e nell’intenzione di costruire un capannone per ingrandire ancora l’attività.

Con l’introduzione di Coprox®, Gei Colors afferma la sua professionalità anche nell’ambito dell’umidità di risalita. È proprio uno dei fratelli Gei, Giuseppe, a raccontarci questo nuovo ingresso: “Perseguiamo sempre più una politica di multi specializzazione in tutti gli ambiti, per posizionarci come veri specialisti. Per questo abbiamo scelto Risanarè e il sistema Coprox® veramente unico: un intonaco risanante di altissimo livello efficace, funzionale e risolutivo.

È un materiale speciale con una formulazione diversa da tutti gli altri prodotti che funzionano invece per saturazione, raccogliendo l’umidità fino a quando questa comincia a fuoriuscire e necessitano poi di un intervento. Coprox®, invece abbassa il livello di umidità di risalta che fa fuoriuscire sotto forma di vapore acqueo, lasciando traspirare il muro e garantendo performance eccezionali”.

Per l’utilizzo del sistema Coprox® è necessaria una conoscenza tecnica specifica e la capacità di affrontare il cantiere per un’analisi specifica. Anche su questo fronte, Risanarè è sempre stata vicina a Gei Colors nell’offrire tecnici per la consulenza presso i cantieri fino a quando il punto vendita è diventato più indipendente: “Io stesso mi sono formato e posso prestare questo tipo di consulenza in cantiere, con prelievi e misurazioni che invio in azienda per test ad hoc -racconta Giuseppe”.

Il ciclo ha la particolarità, oltre ad essere risolutivo al 100%, di essere a bassissimo spessore perché necessita di una piccola quantità di prodotto e permette di non demolire eccessivamente. In più, se il supporto è coeso, può ricevere direttamente il materiale, che presenta grande resistenza meccanica.

Insomma, un ciclo davvero efficace che riesce a risolvere tutti i problemi di umidità di risalita -sia in spinta che in controspinta-, perfino nel casertano, territorio nel quale questa problematica è particolarmente presente a causa dell’utilizzo di materiali da costruzione molto assorbenti, come il tufo.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - DeFAVERI