Tecno Studio Color cresce sul mercato

  • 22 Aprile 2022

A presidiare il mercato bolognese c’è Tecno Studio Color: il punto vendita valorizza con consapevolezza la sua identità e sceglie al suo fianco solo i partner migliori, come Akzo Nobel.

Nel 1965 a Bologna nasce Tecno Studio Color. Il suo core business originario è il colore, insieme a cornici e belle arti. Gli attuali proprietari, Simone Dall’Olio e Luigi Lanzarini, proseguono l’attività tenendo conto delle specificità del territorio, senza mai dimenticare l’anima e l’identità profonda del marchio. Infatti, ancora oggi, il punto vendita presenta diverse specializzazioni, tanto da comporre veri e propri “shop in shop” -negozio nel negozio-, che si rivolgono a privati e ad artigiani. Tecno Studio Color, sotto la guida di Simone e Luigi, si è ampliato ed è stato necessario individuare una nuova sede, più grande, strutturata proprio come quella originaria, così da non perdere i valori fondanti dell’azienda. La crescita è avvenuta nel segno del colore, settore sul quale Tecno Studio Color ha puntato moltissimo. In questo contesto, la proprietà ha deciso di affidarsi ad Akzo Nobel, così da strutturare un business moderno e solido, pur rispettando la natura del punto vendita. “Inizialmente con Sikkens servivamo privati e piccoli artigiani -ci racconta Luigi- oggi, grazie ai marchi Akzo Nobel abbiamo integrato in modo sostanziale l’edilizia professionale. Sikkens ed Herbol ci hanno permesso di proporre pitture di qualità elevata e allo stesso tempo di avvicinarci al mondo della ristrutturazione con un’offerta decisamente professionale. I tecnici di Sikkens ci seguono benissimo e ci permettono di servire applicatori, imprese edili e specialisti con la massima disponibilità e un servizio ottimo e veloce”. I clienti di Tecno Studio Color hanno appezzato da subito la qualità Sikkens, che offre standard davvero alti: “A proposito di clientela, oggi cerchiamo un equilibrio tra i target -spiega Simone- il nostro business si basa su un mix virtuoso di interlocutori -il privato, il piccolo artigiano e la grande impresa-. Quest’ultima garantisce volumi importanti, ma il privato rimane centrale ed è una tipologia di cliente che non vogliamo assolutamente perdere. Con Akzo Nobel riusciamo ad accontentare tutti!”. Inserire Herbol in aggiunta al marchio Sikkens ha significato offrire al cliente professionale una seconda linea, più economica, ma con la stessa qualità Akzo Nobel: una gamma eccellente e molto competitiva. “Da vero partner Akzo Nobel ci ha aiutato a gestire tutte le difficoltà dell’ultimo periodo dovute a pandemia, scarsità delle materie prime e guerra -prosegue Luigi- così non ci siamo mai fermati e siamo riusciti a gestire tutte le richieste, anche grazie al nostro staff fatto di persone affidabilissime e competenti”. I prodotti Sikkens più venduti sono quelli per esterno, in particolare Alpha Sylputz, il rivestimento acril-silossanico per superfici murali e la pittura acril-silossanica da esterno, Alphaloxan Farbe. Molto apprezzati sono gli smalti all’acqua per muro, legno e ferro, come lo smalto Rubbol BL Magura. L’attività va a gonfie vele e i due proprietari ci tengono a sottolineare che il loro rimane un colorificio di quartiere e che questo non cambierà neanche in futuro, seppure con ulteriori investimenti e la continua specializzazione.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - V33