Nuove prospettive per il futuro dell’edilizia

  • 09 Gennaio 2018

Grande affluenza di pubblico e grande partecipazione e interesse per l’incontro promosso dal network di punti vendita Gruppo Made (acronimo di Marketing Avanzato per la Distribuzione Edile), dedicato alle costruzioni in legno e svoltosi a Lamezia Terme lo scorso settembre in collaborazione con Xlam Dolomiti e Holz Technic.

Circa 170 partecipanti fra architetti e ingegneri, ma anche imprese edili e distributori, sono intervenuti per approfondire alcune delle tematiche legate a questo “nuovo” elemento tecnico delle costruzioni. Quello delle costruzioni in legno, infatti, è un argomento che sta coinvolgendo i progettisti in ogni parte d’Italia e che trova una grande attenzione da parte del mercato, soprattutto dal cliente privato, sempre più sensibile alle questioni dell’ecologia, della sicurezza antisismica e dell’isolamento termico e acustico, quindi al risparmio energetico.

Durante l’incontro, oltre agli aspetti tecnici relativi ai sistemi costruttivi, sono stati presentati i dati di un mercato in crescita, nonostante l’attuale congiuntura del settore, ancora negativa per le nuove costruzioni.

L’eccezionale presenza di professionisti al meeting di Lamezia Terme, uno dei primi in questo territorio, ha confermato una volta di più l’interesse verso soluzioni costruttive alternative, tanto che si è anche iniziato a discutere del concetto di trasformazione di progetto, ovvero della possibilità di modificare un progetto di edilizia tradizionale in uno che sfrutti le potenzialità e le caratteristiche delle costruzioni in legno: una sfida che Gruppo Made è pronta a raccogliere, con l’obiettivo di diventare un importante punto di riferimento anche per questo mercato.

 

leggi def

Trova aziende e prodotti

Video - Amonn